Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Koch: il Battesimo è vincolo di unità tra tutti i cristiani

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Il Battesimo è sacramento di giustificazione e di unità, ed è il Battesimo, come da parole di Martin Lutero e dall’insegnamento del Concilio Vaticano II, che dona “salvezza eterna a tutti coloro che lo credono”, e che “stabilisce un vincolo sacramentale di unità che lega tutti coloro che sono rinati da esso”. È così che il cardinale Kurt Koch, prefetto del Dicastero per la Promozione dell’Unità dei Cristiani saluta, a nome della Chiesa cattolica, la chiusura della 13.ma Assemblea della Fondazione luterana mondiale, oggi a Cracovia, augurando, inoltre, al neoeletto presidente Henrik Stubkjær “l’aiuto e la benedizione di Dio”.

Koch sottolinea l’importanza di ricordare sempre il Santo Battesimo, nonché la certezza “della nostra salvezza donata da Dio e dei nostri legami ecumenici divinamente conferiti”. Ricordare è necessario, spiega il porporato, non solo per comprendere meglio ma anche per “darne una testimonianza grata e comune. Perché il cristiano è colui che sa rendere grazie per il proprio battesimo”. Ed è il Salmo 103,2, “Lodate il Signore… e non dimenticate tutti i suoi benefici” che, oltre ad essere esortazione e incoraggiamento ecumenico, ricorda ai fedeli che non si deve dimenticare “ciò che Dio ci ha donato nel battesimo e nella comunione dei battezzati”. A dispetto del fatto che a volte i cristiani siano degli “smemorati”, aggiunge, “il ricordo salvifico continuerà anche a stimolare e ispirare il nostro antico dialogo ecumenico”.

Il prefetto conclude invitando a non trascurare “i ricordi dolorosi” impressi “nella nostra memoria confessionale”, ma anzi ad affrontarli e “tenerli nella presenza guaritrice e riconciliatrice di Dio”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

21/09/2023
2502/2024
San Tarasio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Aborto, Chiesa e misericordia

Si è scatenato un polverone mediatico che riduce la Lettera apostolica di Papa Francesco alla
(presunta) abolizione del peccato di aborto. Nella scia di questa declinazione disonesta si sono
inseriti gli opportunismi politici e culturali di Monica Cirinnà e Roberto Saviano. La Lettera rischia
di essere vanificata dalle consuete dinamiche propagandistiche. Attacco all’obiezione di coscienza

Leggi tutto

Società

Nell’universo del sadismo non c’è amore

La degradazione dell’altro a oggetto di piacere spiega la predilezione degli antieroi sadiani per la sodomia. Scrive Lombardi Vallauri: «Il privilegiamento assoluto e sistematico della sodomia, nel rapporto sia omo- che eterosessuale, esprime nel modo più plastico la generale riduzione dell’altro a puro succube, a sub-giacente, privato del volto e dello sguardo, ossia degli organi della reciprocità, egli è passività pura, materiale per alimentare il fuoco della passione. La posizione fisica nel rapporto esprime il rifiuto dell’incontro, la sterilità del rapporto il rifiuto dell’impegno».

Leggi tutto

Storie

San Paolo ed il gender

Durante un convegno di Gianfranco Amato e Silvana De Mari a Bagheria il professor Luciano Sesta, docente cattolico di antropologia filosofica e
bioetica all’Università di Palermo, ha voluto prendere la parola, dichiarando a sorpresa che a suo avviso il primo manifesto “gender” si troverebbe
nella lettera ai Galati di san Paolo. Si trattò di una provocazione, che però merita di essere sviscerata adeguatamente e in modo esaustivo

Leggi tutto

Società

Nuove vie di rinascita personale e sociale

Leggi tutto

Chiesa

OSTIA, IL VESCOVO: APRIRE LE PORTE A TUTTI I CRISTIANI, “E DIAMOCI UNA MOSSA

Monsignor Dario Gervasi conclude il giubileo di Nostra Signora di Bonaria: “non perdiamo i punti di accesso al Regno dei Cieli anche qui sulla terra, sappi che da quanto ti svegli lo Spirito ti può guidare”

Leggi tutto

Chiesa

CAMMINANDO CON IL BEATO ROSARIO ANGELO LIVATINO

Tre giorni di grazia e speranza nella nostra piccola Ravanusa. Un momento straordinario che ci ha messo di fronte alla vita vera. Quella vita che deve profumare di Vangelo.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano