Media

di Raffaele Dicembrino

VOLLEY - A1 FEMMINILE SECONDA GIORNATA

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

VOLLEY - Seconda giornata alle porte per il Campionato di Serie A1, dopo che il primo turno ha subito separato le squadre favorite alla partenza dalle altre. Due delle capolista saranno le prime a scendere in campo sabato, entrambe in trasferta. Ad aprire le danze su RaiPlay (diretta integrale dalle 18.30, dalle 19 disponibile su RaiSport, canale 58) saranno la Honda Olivero S.Bernardo Cuneo e la Prosecco Doc Imoco Conegliano, con la squadra di coach Bellano che proverà a strappare qualche punto alle campionesse d’Italia dopo il bel successo al tie-break nel derby contro Pinerolo. Alle 20.30, da Il T Quotidiano Arena, prima in casa della neopromossa Itas Trentino di coach Sinibaldi, che ospita l’Allianz Vero Volley Milano di coach Gaspari e Paola Egonu.

Domenica 15 ottobre, quattro partite in programma alle 17. L’Igor Gorgonzola Novara e la TrasportiPesanti Casalmaggiore si affronteranno per la seconda delle tre sfide in una settimana, dopo il successo delle zanzare nell’andata del primo turno di CEV Challenge Cup. Trepidante attesa per la prima della Roma Volley Club nel nuova casa del Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano, con ospite la Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 in cerca di riscatto dopo la sconfitta nel derby contro Novara. Coach Velasco e coach Barbolini, due ex c.t. della Nazionale femminile, saranno l’uno contro l’altro all’E-Work Arena in UYBA Volley Busto Arsizio-Savino Del Bene Scandicci, in un altro incontro difficile per le farfalle ma con la certezza del tifo a favore pronto a sostenere le proprie atlete. Pronostici alla pari tra Volley Bergamo 1991 e Megabox Ond. Savio Vallefoglia, formazioni reduci da due tie-break dagli esiti opposti, con il successo esterno delle orobiche e la caduta interna delle marchigiane. Un match che ha sicuramente un’alta posta in palio per entrambe.

A chiudere la seconda giornata, in diretta su Sky Sport Max dalle 19.30, Il Bisonte Firenze e la Wash4Green Pinerolo proveranno a cancellare lo zero in classifica dopo i rispettivi derby della prima giornata, ma solo una ci riuscirà in un altro confronto che si preannuncia lungo ed equilibrato. Tutti le gare saranno come sempre disponibili su Volleyball TV.
Igor Gorgonzola Novara - Trasportipesanti Casalmaggiore. La Igor Volley di Lorenzo Bernardi si prepara a vivere l’esordio interno in campionato, di fatto la sesta partita ufficiale della stagione azzurra. Domenica alle 17 al Pala Igor arriverà la VBC Casalmaggiore, già affrontata giovedì sera nell’andata dei trentaduesimi di finale di Challenge Cup. La seconda sfida ravvicinata (diretta su VolleyballWorld TV) metterà in palio punti pesanti per la regular season, competizione che le azzurre hanno approcciato nel migliore dei modi vincendo il derby di Chieri in tre set alla prima giornata. Tra le fila azzurre da verificare le condizioni di Cristina Chirichella e Sara Bonifacio, entrambe non disponibili nel match infrasettimanale, mentre non sarà ancora della partita la turca Durul, sempre alle prese con l’infortunio al polpaccio rimediato nel prestagione. Potrebbe invece già andare a referto, burocrazia permettendo, la russa Anastasiia Kapralova, arrivata venerdì sera a Novara.
Volley Bergamo 1991 - Megabox Ond. Savio Vallefoglia. Tra le padrone di casa, una ex-tigre: il libero Giada Cecchetto, a Vallefoglia nella prima stagione di A1. Non è un ex della squadra biancoverde l’allenatore delle lombarde Matteo Solforati, ma per lui sarà come un derby: pesarese doc, ha fatto parte per sei anni dello staff della Scavolini tricampione d’Italia, vincendo l’ultimo scudetto da vice di Riccardo Marchesi.
Uyba Volley Busto Arsizio - Savino Del Bene Scandicci. Buona la prima, sotto con la seconda. Dopo essersi aggiudicata il derby fiorentino, superando 3-0 Il Bisonte Firenze, la Savino Del Bene Volley questo week end sarà impegnata sul campo della UYBA Volley Busto Arsizio. Domenica, a partire dalle 17.00, la E-Work Arena ospiterà la sfida valida per il secondo turno di campionato, un appuntamento che vedrà la Savino Del Bene Volley impegnata nella sua prima trasferta stagionale. Sarà un’arena “nuova”, con diverse novità degne di nota, che andranno ad aumentare durante la stagione e che renderanno ancora più piacevole il “soggiorno” dei tifosi delle farfalle, che sperano in un riscatto dopo il ko all’esordio con Milano. Lualdi e compagne hanno l’arduo compito di cercare di muovere la classifica, consapevoli della difficoltà dell’impegno. La UYBA Volley è al completo e dovrebbe partire con il 6+1 visto domenica contro l’Allianz Vero Volley. Una sfida da non fallire invece per la Savino Del Bene Volley, che vorrà mantenere il passo di Conegliano, Milano e Novara, tutte a quota tre punti dopo i successi della prima giornata della Serie A1 2023-2024.
Il Bisonte Firenze - Wash4green Pinerolo.
Honda Olivero S.Bernardo Cuneo - Prosecco Doc Imoco Conegliano. Rotto il ghiaccio nel migliore dei modi, con il successo esterno in rimonta nel derby con la Wash4Green Pinerolo, la Honda Olivero S.Bernardo Cuneo è pronta per il debutto casalingo. Domani alle 18,30 con diretta Rai (RaiPlay fino alle 19, quindi Rai Sport + HD) le gatte sfidano le campionesse d’Italia della Prosecco Doc Imoco Conegliano, reduci dall’esordio vincente con la Itas Trentino. Per la formazione allenata da coach Bellano il match con le pantere sarà anche l’occasione giusta per misurare i progressi nel perfezionamento delle intese in vista del nuovo appuntamento tra le mura amiche di sabato 21, quando al palazzetto dello sport di San Rocco Castagnaretta arriverà Vallefoglia con i suoi tanti ex. 13 vittorie per Conegliano in altrettanti incontri nelle scorse 5 stagioni: che la partita di domani sia una di quelle dal coefficiente di difficoltà più elevato è fuori discussione. Allo stesso tempo, confrontarsi con le migliori costringerà la Honda Olivero S.Bernardo Cuneo ad alzare il proprio livello di gioco e a compiere un ulteriore passo in un percorso di crescita ancora alle prime battute, ma già sulla strada giusta.
Roma Volley Club - Reale Mutua Fenera Chieri ‘76. L’attesa è finita. Le Wolves si preparano per disputare il primo incontro della stagione 2023/24 nella nuova casa del PalaTiziano: domenica 15 ottobre, alle ore 17, la Roma Volley Club inaugurerà il rinnovato palazzetto con la sfida contro la corazzata della Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 di coach Bregoli e delle ex Papa e Spirito. La gara, valida per la seconda giornata di regular season, sarà disponibile in diretta sul canale Volleyball World TV, accessibile solo per abbonati. Dopo l’avvio di stagione che ha fruttato due punti d’oro contro una forte Megabox, la squadra di coach Cuccarini, ancora senza le due schiacciatrici Rivero fuori per infortunio e Melli ancora convalescente, torna concentrata sul prossimo appuntamento, consapevole di avere davanti a sé un avversario duro con un potenziale che lo colloca nella prima metà della classifica. Per le Wolves, sarà una seconda giornata che sa di esordio. La sfida aprirà la stagione sportiva dello storico impianto capitolino che dopo 5 anni riapre finalmente al pubblico proprio in occasione della seconda giornata di regular season. Alle emozioni del campionato per tutto il gruppo capitolino si aggiungono infatti quelle del poter rivedere il palazzetto gremito di tifosi e appassionati provenienti da tutto il territorio, di nuovo insieme nel cuore di Roma per sostenere lo sport della capitale.
Itas Trentino - Allianz Vero Volley Milano. Dopo aver rotto il ghiaccio facendo visita nella prima giornata di campionato all’Imoco Conegliano, l’Itas Trentino sarà attesa da un’altra sfida tanto complicata quanto affascinante. Per lo storico esordio di fronte ai propri tifosi, nel weekend caratterizzato dal Festival dello Sport in programma da giovedì a domenica a Trento, le gialloblù di coach Sinibaldi ospiteranno infatti sabato alle 20.30 a ilT quotidiano Arena l’Allianz Vero Volley Milano, finalista scudetto lo scorso anno e tra le principali realtà del panorama nazionale. Il fischio d’inizio del match, valido per la seconda giornata d’andata di Regular Season, è previsto per sabato alle ore 20.30, con diretta live sulla piattaforma Volleyball World Tv. In settimana la squadra ha lavorato senza intoppi di natura fisica agli ordini di coach Sinibaldi e del suo staff. Angelina, Zago e Olivotto, assenti nella prima giornata di campionato, sono sulla via della completa guarigione e potrebbero tornare a disposizione già per la sfida di sabato sera. BIGLIETTERIA. È possibile acquistare i biglietti in qualsiasi momento su internet, cliccando www.vivaticket.com/it/ticket/itas-trentino-milano-a1-femminile/219761. I tagliandi saranno disponibili anche sabato presso le casse del ilT quotidiano Arena, attive a partire dalle ore 19.30 (stesso momento in cui verranno aperti anche gli ingressi del palazzetto).

2ª Giornata Andata domenica 15 ottobre 2023, ore 17.00

2ª giornata di andata Regular Season A1

Sabato 14 ottobre 2023, ore 18.30
Honda Olivero S.Bernardo Cuneo - Prosecco Doc Imoco Conegliano
Arbitri: Boris Roberto, Rossi Alessandro
Video Check: Fumagalli Gianluca

Sabato 14 ottobre 2023, ore 20.30
Itas Trentino - Allianz Vero Volley Milano
Arbitri: Curto Giuseppe, Pozzato Andrea
Video Check: Cristoforetti Cristiano

Domenica 15 ottobre 2023, ore 17.00
Roma Volley Club - Reale Mutua Fenera Chieri ‘76
Arbitri: Canessa Maurizio, Cavalieri Alessandro Pietro
Video Check: Bolognesi Claudio

Uyba Volley Busto Arsizio - Savino Del Bene Scandicci
Arbitri: Saltalippi Luca, Simbari Armando
Video Check: Villa Riccardo

Volley Bergamo 1991 - Megabox Ond. Savio Vallefoglia
Arbitri: Puecher Andrea, Lot Dominga
Video Check: Caporotundo Giovanna

Igor Gorgonzola Novara - Trasportipesanti Casalmaggiore
Arbitri: Cerra Alessandro, Verrascina Antonella
Video Check: Di Gaetano Tecla Veronica

Domenica 15 ottobre 2023, ore 19.30
Il Bisonte Firenze - Wash4green Pinerolo
Arbitri: Carcione Vincenzo, Brancati Rocco
Video Check: Armelani Yuri

Classifica
Allianz Vero Volley Milano 3, Prosecco Doc Imoco Conegliano 3, Savino Del Bene Scandicci 3, Igor Gorgonzola Novara 3, Roma Volley Club 2, Honda Olivero S.Bernardo Cuneo 2, Volley Bergamo 1991 2, Trasportipesanti Casalmaggiore 1, Wash4green Pinerolo 1, Megabox Ond. Savio Vallefoglia 1, Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 0, Il Bisonte Firenze 0, Itas Trentino 0, Uyba Volley Busto Arsizio 0.
PRECEDENTI: 13 (13 successi Prosecco Doc Imoco Conegliano)

Honda Olivero S.Bernardo Cuneo - Prosecco Doc Imoco Conegliano

EX: Terry Ruth Enweonwu a Imoco Volley Conegliano nel 2019/2020; Federica Squarcini a S.Bernardo Cuneo nel 2021/2022

Dichiarazioni:
Anna Haak (Honda Olivero S.Bernardo Cuneo): ”«È importante arrivare alla partita con Conegliano con la vittoria e i due punti conquistati nel derby con Pinerolo. Domani dovremo giocare con la mente libera, prendendo i giusti rischi. Sarà bello e divertente trovare mia sorella dall’altra parte della rete. Non vedo l’ora di debuttare nel nostro palazzetto e davanti ai nostri tifosi, che già a Villafranca Piemonte ci hanno dato un grande supporto» “.
Coach Santarelli (Prosecco Doc Imoco Conegliano): ”“Le ragazze stanno lavorando alla grande, il livello medio degli allenamenti è molto alto e la squadra sta spingendo molto ogni giorno con impegno. Tutte vogliono far vedere che meritano di giocare in un club come Conegliano e siamo in crescita costante, sono soddisfatto. La condizione fisica a parte qualche acciacco di routine è buona ed oggi partiamo per la prima di tante trasferte che ci aspettano in questo periodo, una delle più lunghe, con buone sensazioni. Loro sono partite bene in questa stagione, hanno fatto un buon precampionato e hanno vinto la prima partita fuori casa (3-2 nel derby a Pinerolo) dimostrando tutte le loro qualità. Quello di Cuneo è un campo dove abbiamo avuto sempre difficoltà, confido nel buon lavoro fatto finora dalla mia squadra per proseguire il nostro cammino appena iniziato. ” ”.
PRECEDENTI: Nessuno

Itas Trentino - Allianz Vero Volley Milano

EX: Gaia Moretto a Vero Volley nel 2021/2022; Valentina Zago a Vero Volley nel 2015/2016

Dichiarazioni:
Francesca Michieletto (Itas Trentino): “Sapevamo che sarebbe stato un avvio di campionato molto difficile, non solo per il valore di Conegliano che abbiamo sfidato all’esordio ma anche per le qualità indiscutibili di Milano che andremo ad affrontare sabato sera. L’Allianz è un’altra squadra fortissima che come Conegliano ha di fatto due sestetti di grandissimo valore. Dalla partita con l’Imoco, però, abbiamo portato via spunti importanti per focalizzare al meglio il lavoro in palestra in vista della sfida con Milano.”.
Coach Marco Gaspari (Allianz Vero Volley Milano): “Si va a Trento con la consapevolezza di provare a dare continuità soprattutto sulla parte del risultato. Ci stiamo conoscendo, cercando di aumentare un pochino le nostre dinamiche di gioco. Vogliamo crescere come squadra perché, avendo un gruppo così folto, è fondamentale provare meccanismi e soluzioni nuove. Il nostro obiettivo per questa gara è quello di concentrarci bene sul nostro gioco, crescere sulla fase muro-difesa che è un aspetto per me determinante, soprattutto con le caratteristiche fisico tecniche della squadra. Ci troveremo davanti una neo promossa che ha voglia di rivalsa, dopo un esordio molto difficile a Conegliano. Dobbiamo mantenere la concentrazione alta, dal primo all’ultimo punto come nella gara con Busto.”.
PRECEDENTI: Nessuno

Roma Volley Club - Reale Mutua Fenera Chieri ‘76

EX: Nessuno

Dichiarazioni:
Marta Bechis (Roma Volley Club): ”“Un momento attesissimo che finalmente diventa realtà. Non vediamo l’ora di giocare in una struttura che a livello architettonico, storico e sportivo ha un grandissimo valore. È stata un’emozione entrarci, e credo davvero possa essere una casa ideale per tutte noi. La speranza è che possa tornare a diventare un punto di riferimento per Roma e per tutto lo sport del territorio. Il pensiero di avere una casa e di averla nel cuore di Roma, come cita lo slogan, è bello. E rispecchia l’anima di questo progetto ambizioso, che per diventare sempre più grande ha bisogno di entrare nel cuore della città, come anche nel cuore delle persone che spero accorreranno numerose a sostenerci.” “Chieri è sicuramente un’ottima formazione. Noi dovremo sacrificarci e lottare in campo, in questa partita come in quelle a venire. Ci stiamo ancora formando e dobbiamo certamente pensare a migliorare il nostro gioco senza focalizzarci più del dovuto sull’avversario che abbiamo davanti. Gli avversari in A1 non sono come quelli di A2, il livello è molto alto e arriveranno sempre con il coltello fra i denti. Bisogna entrare subito nell’ottica che, come abbiamo fatto nella prima partita, è necessario sfruttare ogni momento per portare dalla nostra l’andamento della gara. Dobbiamo essere una squadra che dà fastidio a tutte le formazioni, dalla prima all’ultima.””.
Valeria Papa (Reale Mutua Fenera Chieri ‘76): “Sarà una bella emozione. Avendo un marito romano e mezza vita lì, per me è come tornare in una seconda casa. Sono anche contenta di farlo in una giornata importante per la società e la città, perché sarà la prima volta che la pallavolo di alto livello tornerà a giocare al PalaTiziano: una notizia sicuramente molto positiva per Roma. La bellezza del campionato italiano è che devi sempre dare il 100% con tutti. Roma è una neopromossa ma ha già fatto uno sgambetto a Vallefoglia. Affronteranno la partita contro di noi con mente libera e voglia di fare. Sarà la loro prima partita in casa e la prima al PalaTiziano, sicuramente spingeranno. Noi dovremo essere brave a imporre il nostro gioco”.
PRECEDENTI: 22 (15 successi Savino Del Bene Scandicci, 7 successi Uyba Volley Busto Arsizio)

Uyba Volley Busto Arsizio - Savino Del Bene Scandicci

EX: Britt Herbots a Uyba Busto Arsizio nel 2018/2019, 2019/2020; Francesca Villani a Uyba Busto Arsizio nel 2019/2020; Haleigh Washington a Uyba Busto Arsizio nel 2019/2020

Dichiarazioni:
Coach Julio Velasco (Uyba Volley Busto Arsizio): “Domenica non ci sarà solo Antropova ma anche altre giocatrici molto forti come la Zhu. Sappiamo che Scandicci è una delle pretendenti al campionato e siamo consapevoli di non essere oggi all’altezza di queste squadre, ma dobbiamo imparare ad essere lucide e giocare al massimo, è importante che funzioni il nostro gioco quando abbiamo la palla. Possiamo giocare sicuramente meglio di come abbiamo fatto a Milano. Il nostro pubblico è sempre determinante: ci aiuta anche quando le cose vanno male e le ragazze apprezzano moltissimo questo supporto. Spero che l’ansia di fare bene la prima in casa non ci faccia sbagliare o ci porti a fare troppi errori. Con Massimo Barbolini ho un rapporto molto speciale non solo perchè abbiamo vinto 4 scudetti a Modena, ma anche perchè siamo grandi amici oltre ad essere il suo testimone di nozze. È bello ritrovarsi e altrettanto bello sfidarsi da una parte all’altra della rete.”.
Coach Massimo Barbolini (Savino Del Bene Scandicci): ”“Prima trasferta della stagione, sarà una partita come tutte le altre, non ci deve illudere il fatto che hanno perso in maniera molto netta gli ultimi due set con Milano, in primis perché Milano è una squadra sicuramente attrezzata, dai livelli altissimi e poi perché probabilmente anche l’esordio ha pesato un po’ per Busto Arsizio, che è una squadra giovane. Sono una squadra alla quale bisogna guardare con molto rispetto e molto interesse anche per il progetto fatto. Noi dobbiamo continuare a lavorare, continuare a cercare di fare punti, perché dopo arriverà un ciclo di tre partite molto, molto complicato, per cui dovremmo arrivarci assolutamente con sei punti e soprattutto con la consapevolezza che stiamo crescendo allenamento dopo allenamento.””.
PRECEDENTI: 4 (2 successi Megabox Ond. Savio Vallefoglia, 2 successi Volley Bergamo 1991)

Volley Bergamo 1991 - Megabox Ond. Savio Vallefoglia

EX: Giada Cecchetto a Megabox Vallefoglia nel 2021/2022

Dichiarazioni:
Giulia Gennari (Volley Bergamo 1991): ”“Siamo finalmente al grande giorno! Ho davvero voglia di scoprire l’accoglienza del pubblico di Treviglio. La curiosità mia e delle mie compagne è duplice: da un lato abbiamo il bisogno di scoprire come ci si sente su questo nuovo campo da gioco, dall’altro vogliamo capire se Bergamo e Treviglio saranno lì insieme per darci la loro spinta. La nostra speranza è che Bergamo continui ad essere al nostro fianco con la sua solita passione e che Treviglio sia pronta a farci sentire l’amore per il volley che abbiamo visto nelle giovani che ci hanno seguito nei primi allenamenti al PalaFacchetti. E poi, naturalmente, dovremo pensare alle avversarie, a fare i primi punti casalinghi e a confermare quanto di buono fatto nella prima giornata. Sappiamo che ci sono ancora molte cose su cui lavorare, ma la carica della vittoria al tie break ci ha spinto a dare ancora di più questa settimana in palestra”. “.
Camilla Mingardi (Megabox Ond. Savio Vallefoglia): “Così l’opposto Camilla Mingardi: “Con Roma domenica scorsa non è andata come avremmo voluto, ma da quella partita abbiamo preso molti spunti per lavorare in settimana. Ora ci aspetta una prima trasferta non facile a Bergamo, una formazione che anche nella scorsa stagione ha fatto vedere di poter giocare ad alto livello. Stiamo affinando alcuni meccanismi con il palleggiatore e le altre nuove arrivate e non vediamo l’ora di giocare questa partita più cariche che mai””.
PRECEDENTI: 29 (9 successi Trasportipesanti Casalmaggiore, 20 successi Igor Gorgonzola Novara)

Igor Gorgonzola Novara - Trasportipesanti Casalmaggiore

EX: Caterina Bosetti a Casalmaggiore nel 2018/2019, 2019/2020; Ludovica Guidi a Casalmaggiore nel 2021/2022; Micha Danielle Hancock a Igor Novara nel 2019/2020, 2020/2021, 2021/2022; Malwina Smarzek a Igor Novara nel 2020/2021

Dichiarazioni:
Ludovica Guidi (Igor Gorgonzola Novara): “In questo momento, giocare tre partite ravvicinate con lo stesso avversario come capiterà a noi con Casalmaggiore comporta una serie di difficoltà extra. Al di là degli impegni in successione in un momento in cui le squadre, comprensibilmente, non sono ancora a pieno ritmo, l’altra criticità sta nel fatto che ogni partita comporta che ci si conosca di più e che l’avversario possa quindi aumentare le proprie contromisure. Il nostro obiettivo, al di là di raggiungere risultati positivi, è quello di continuare il nostro percorso di crescita.”.
Emma Cagnin (Trasportipesanti Casalmaggiore): “Ieri sera abbiamo tastato il terreno ma forse a passi troppo leggeri. Novara è forte e lo sapevamo, hanno giocatrici che tra il fisico e l’esperienza le rende particolarmente ostiche come avversarie, ma di certo ciò non giustifica il fatto essersi fatte sfuggire un’occasione. Siamo mancate di soluzioni in attacco e pazienza nel gestire le situazioni imperfette, oltre che, a parer mio, di aggressività nei momenti decisivi, in cui loro ci avevano permesso di tirare fiato ma noi non abbiamo sfruttato la cosa abbastanza per chiudere i set. Nell’ottica di un intera settimana di scontri contro la stessa squadra, dopo averlo provato sul campo portiamo a casa un quadro del loro gioco che ci appare più concreto e che riesamineremo per presentarci domenica ancora più preparate, ma soprattutto con la consapevolezza che la battuta sarà la nostra prima arma fondamentale contro di loro. I primi due set siamo sempre state sopra, ciò significa che nonostante tutto molto cose buone si sono fatte, ora però lavoreremo per impedire di nuovo alle nostre avversarie di recuperarci e portarsi a casa i parziali perché noi caliamo di efficacia negli ultimi metri della corsa. Non è impossibile, lo abbiamo dimostrato, ma servirà qualcosa in più sicuramente.”.
PRECEDENTI: 2 (2 successi Il Bisonte Firenze)

Il Bisonte Firenze - Wash4green Pinerolo

EX: Carlotta Cambi a Azzurra Volley Firenze nel 2020/2021, 2021/2022, 2022/2023; Indre Sorokaite a Azzurra Volley Firenze nel 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019, 2021/2022

Dichiarazioni:
Carlo Parisi (coach) (Il Bisonte Firenze): ”“Quella contro Pinerolo sarà una partita importante per noi, così come lo sono tutte indipendentemente dall’avversario. Dopo la salvezza dell’anno scorso, la Wash4Green si è rinforzata molto, aggiungendo all’organico alcune giocatrici valide fra cui le due ex di turno: la prima partita di campionato ha detto che, al di là della sconfitta, quella piemontese è una squadra che sa stare bene in campo, e che offre anche una buona pallavolo. Noi rispetto alla prima giornata abbiamo fatto un passo in avanti, e forse anche di più, perché la squadra ha lavorato bene durante la settimana e potrà provare a sfruttare anche il fattore campo: siamo consapevoli che stiamo progredendo, ma dobbiamo migliorare ancora tanto e la cosa più importante domenica sarà riuscire a mettere in pratica ciò che abbiamo assimilato negli allenamenti””.
Michele Marchiaro allenatore (Wash4green Pinerolo): ”“Firenze è la prima trasferta ufficiale della stagione e anche per questo richiede un supplemento di attenzione. Chiaramente cerchiamo la prima vittoria sapendo che essa maturerà da un fisiologico miglioramento della nostra pallavolo. Qualche mattoncino l’abbiamo già messo domenica scorsa uscendo da grande squadra dalla peggiore sorte che una squadra si possa trovare all’esordio. Arriviamo da una buona settimana di lavoro, si sono visti altri miglioramenti e segnali determinanti sulla voglia di evolvere ancora”.”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

14/10/2023
2502/2024
San Tarasio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

Annika Fabbian, suora calciatrice

La Dorotea vicentina fa parte della neonata Nazionale di calcio delle suore.

Leggi tutto

Storie

COSTA D’AVORIO - La missione con e per i bambini

“Gesù disse loro ‘Lasciate che i bambini vengano a me, perché di questi è il regno dei cieli’» (Matteo 19,14). Padre Raoul Kouamé, sacerdote della diocesi di Agboville, città nel sud della Costa d’Avorio, ha citato questo versetto evangelico dando vita ad una organizzazione “Children Rights Watch Côte d’Ivoire” che mette al centro i bambini e la difesa dei loro diritti.

Leggi tutto

Storie

SIAMO SOLI NOI

Il modo di usufruire delle meritate ferie è radicalmente cambiato in questi anni; un tempo, lo ricordo benissimo, i periodi vacanzieri delle famiglie si prolungavano per lunghi mesi, solo i padri tornavano nei luoghi di lavoro, la restante parte del nucleo familiare rimaneva nei luoghi di villeggiatura.  Ora le cose sono cambiate, le esigenze della gente aumentate, ma questo modo di fare turismo mordi e fuggi che con l’avvento di internet si è moltiplicato a dismisura non è per nulla un bene; da un lato è sicuramente una grande boccata di ossigeno per le attività commerciali locali più avvedute, dall’altro manca completamente di umanità e ci trasforma, ancora una volta, in numeri che rimangono fuori dal contesto locale.

Leggi tutto

Politica

ADINOLFI (PDF), “IGNOBILE ESCLUDERE I PARALIMPICI RUSSI”

Mario Adinolfi: “Questo razzismo contro i fragili non aiuta la pace”

Leggi tutto

Storie

Maltrattate per il peso

È finito sul tavolo del sostituto procuratore di Brescia Alessio Bernardi l’esposto di due giovani atlete bresciane di ginnastica ritmica che denunciano anni di presunti maltrattamenti psicologici.

Leggi tutto

Società

ROGHI E ASSALTI: DISPERAZIONE O STRATEGIA ANARCHICO INSURREZIONALE?

No alla strumentalizzazione ideologico politica per polarizzare i consensi elettorali e di partito, ma analisi seria e aiuto alla popolazione: basta abusare del dolore dei cittadini

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano