Storie

di Tommaso Ciccotti

Il Papa saluta i missionari di strada di Nuovi Orizzonti

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Un saluto particolare con parole di incoraggiamento. Papa Francesco, al termine della preghiera mariana dell’Angelus in Piazza San Pietro, lo ha rivolto agli oltre 400 giovani missionari che per una settimana fino a domenica prossima saranno impegnati nella “Missione di Strada” a Roma sul tema “Vivi per Qualcosa di Grande”.

La maggior parte di loro fa parte dell’Associazione internazionale “Nuovi Orizzonti” fondata da Chiara Amirante che coordina 400 persone e altre 9 realtà ecclesiali. La “Missione di Strada” prevede un’attività nella capitale italiana dal 14 al 22 ottobre: i giovani provenienti da varie esperienze di vita, molti usciti da tunnel infernali, e da diversi Movimenti si recheranno in questi giorni in strade, piazze, scuole, università, ospedali, carceri per rispondere al grido silenzioso e inascoltato di coloro che vivono in situazioni di grave disagio, dipendenza, abbandono.

Per abbracciare l’invito di Papa Francesco ad essere una Chiesa in uscita, saranno promosse dunque attività di prevenzione, ascolto e accoglienza nei confronti di poveri ed emarginati in modo tale da raggiungere anche tanti ragazzi nei loro luoghi di aggregazione per contrastare la drammatica realtà del disagio giovanile e, come ha detto questa mattina il Vescovo di Roma, “per annunciare la gioia del Vangelo”:

Sono bravi questi! Li sosteniamo con la preghiera nel loro impegno di ascoltare il grido di tanti giovani e tante persone bisognose di amore.

Oltre all’Associazione internazionale Nuovi Orizzonti, hanno aderito , tra gli altri, alla missione il Movimento dei Focolari, la Comunità Emmanuel, Comunità Fazenda de Esperanza, Shalom, Casa Do Menor, Missione Betlem, le Sentinelle del Mattino di Pasqua, Comunità Lumen e Comunità Anspaz.

È possibile seguire le dirette della formazione e dei momenti di preghiera dal canale YouTube di Nuovi Orizzonti o dal sito della Parrocchia San Giuseppe Cottolengo a Roma sede della missione.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

16/10/2023
2202/2024
Cattedra di S. Pietro

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Cattolici ed evangelici uniti nella difesa della vita

Mi dispiace che in Italia nessuno ha capito il vero danno che avrebbe procurato Hillary Clinton all’umanità, espandendo la cultura della morte, l’ideologia di Obama, e la promessa di estirpare i dogma della chiesa Cattolica. Era difficile se non, raro di trovare un Italiano che non faceva il tifo per Hillary, sacerdoti inclusi. Mi rallegro nel pensare che il manto della Madonna di Medjugorje ha protetto i neonati. Lei e stata fedele al popolo Cattolico degli Stati Uniti che l’ha interpellata con tantissimi rosari, messe, e “all night vigils” davanti alle cliniche di Planned Parenthood, i centri più grandi dell’aborto, che poche settimane fa’ Obama, per tutelare la sua “legacy” ha voluto finanziare permanentemente con i fondi federali.

Leggi tutto

Società

Utero in affitto? No grazie!

Il bambino, che durante la propria gestazione viene cullato dal ventre materno e che impara a riconoscere i rumori che lo circondano (la voce della mamma sicuramente, ma anche la voce del papà e dei fratelli), i sapori che lo nutriranno (e che vengono filtrati grazie al liquido amniotico che ingerisce) e le emozioni che vive chi lo sta ospitando (il ruolo dei neurormoni è ritenuto fondamentale per lo sviluppo fetale), si lega moltissimo alla madre. Grazie agli studi che sono stati compiuti e che oramai danno per scontato tutto un mondo fatto di relazione tra madre e nascituro, è stata messa a punto tutta una serie di accorgimenti clinici che si basano sul “dialogo” e sulle interazioni fisiche che sono vitali per il nascituro.

Leggi tutto

Società

La bioetica per tutti, parla Giorgia Brambilla

Moglie, mamma, madre di bimbi piccoli e prima ancora ostetrica. Poi la passione per la bioetica che diventa ricerca e insegnamento, e infine il manuale con Rubbettino

Leggi tutto

Chiesa

Il programma ufficiale del viaggio spirituale di Papa Francesco in Ungheria e Slovacchia

Tre giorni ricchissimi di impegni, dal 12 al 15 settembre prossimi, per Papa Francesco che presiederà la Messa finale del Congresso Eucaristico internazionale a Budapest per poi trasferirsi a Bratislava. Visite nelle città di Košice, Prešov e Šaštin. Appuntamenti con giovani, vescovi, rom e una Divina liturgia bizantina.

Leggi tutto

Chiesa

Fao, Papa Francesco ai giovani: rigenerate il mondo scosso dalla pandemia

In un messaggio, letto dal segretario di Stato Pietro Parolin, Francesco si rivolge al direttore generale Qu Dongyu per l’apertura del Forum mondiale sull’Alimentazione al via a Roma da oggi.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: a Gesù che tutto può, la preghiera chieda tutto

All’Angelus, Papa Francesco si sofferma sulla figura di Bartimeo, il mendicante cieco narrato nel Vangelo di Marco, e lo indica come esempio di fede “concreta e coraggiosa”.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano