Tag selezionato

#benessere

Storie

Ogni 11 minuti nel mondo un adolescente si leva la vita

Nel mondo quasi 46.000 adolescenti muoiono a causa di suicidio ogni anno - più di uno ogni 11 minuti.

Leggi tutto

Politica

LAVORO - SMART WORKING E SALUTE

Lavoro - Con la diffusione dello Smart Working è calato bruscamente il numero degli infortuni nel tragitto casa-lavoro, tuttavia questa nuova modalità agile non è esente da rischi per la salute. Lo ha messo nero su bianco l’indagine della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro “Salute e sicurezza sul lavoro nella pandemia: nuovi rischi e prospettive di evoluzione dei modelli di gestione”, realizzata nell’anno della pandemia.

Leggi tutto

Storie

Indonesia - 99 bambini morti per disturbi renali legati a sciroppi

Nei giorni scorsi l’Organizzazione mondiale della sanità aveva sospeso la vendita di quattro sciroppi fabbricati in India che avevano dato gli stessi problem

Leggi tutto

Società

Covid: in scadenza un milione di vaccini

Vaccini -  Vi ricordate quando i vaccini scarseggiavano? Ebbene ora invece sono troppi ed in scadenza!

Leggi tutto

Società

Adolescenti tra fumo analogico ed elettronico

Uno studio dell’Istituto di fisiologia clinica del Cnr mappa le abitudini degli adolescenti in Europa tra sigarette convenzionali ed e-cig, rivelando che le politiche di controllo dell’uso di tabacco contribuiscono a prevenire lo svapo, oltre che il fumo tradizionale.

Leggi tutto

Storie

Vaccino covid e mestruazioni: confermate le alterazioni

Gli studiosi rimarcano che “altri vaccini, compresi quelli contro tifo, epatite B e Papillomavirus Hpv, sono talvolta associati a mutamenti nelle mestruazioni. Si ritiene che questi effetti collaterali siano legati a un aumento delle vie infiammatorie immuno-correlate

Leggi tutto

Politica

Mascherine, obbligo fino al 30 settembre sui mezzi pubblici

Mascherine, obbligo fino al 30 settembre sui mezzi pubblici. Raccomandata per cinema, teatri e maturità

Leggi tutto

Chiesa

Papa: Non esistono malati di serie A e B

“Si deve fare in modo che non ci siano malati di “serie A” e di “serie B”, mettere in circolo le energie e le risorse perché nessuno sia escluso dall’assistenza sociosanitaria”. Lo dice Papa Francesco nell’udienza con i dirigenti della Confederazione Federsanità.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano