Tag selezionato

#calenda

Politica

DA 101 SIAMO 16, SOLO NOI SENZA PARLAMENTARI DA RIELEGGERE

Eccoci arrivati alla fine del percorso. Ricordate i titoli dei giornali sui 101 simboli presentati il 12 agosto al Viminale, con le paginate di folklore in cui si tentava di inserire anche il logo di Alternativa per l’Italia? Ecco, 85 di quei simboli piuttosto vacui sono caduti e ora il 25 settembre gli italiani sulle schede elettorali potranno scegliere solo tra i 16 simboli residui, quelli che hanno dimostrato consistenza.

Leggi tutto

Politica

COME VI PORTANO A VOTARE GLI 8 PARTITI SOLITI

Tutti e dico tutti gli organi di informazione hanno fatto titolo sui “101 simboli consegnati al Viminale” con il folklore del Partito della Follia e di quello di Panzironi.

Leggi tutto

Politica

LO STRAPPO DI CALENDA ELIMINA IL RICATTO DEL VOTO UTILE

Più che una campagna elettorale sembra di assistere a “The Bold and the Beatiful”: Calenda prende e molla Letta come Ridge con Brooke. Alla fine di questa lunga telenovelas il leader di Azione decide far saltare definitivamente il banco e di andare da solo

Leggi tutto

Politica

AMMINISTRATIVE: ADINOLFI (PDF), “PAR CONDICIO VIOLATA IN TV”

E ci risiamo. L’articolo 2 comma 2 del regolamento dell’Autorità Garante per la Comunicazione garantisce in queste amministrative spazi uguali nell’informazione nazionale radiofonica e televisiva tra i partiti presenti in Parlamento e quelli in grado di presentare il simbolo almeno presso “un quarto dell’elettorato chiamato al voto”. Il simbolo del Popolo della Famiglia è presente in tutta Italia ed è letteralmente azzerato dalla comunicazione radiotelevisiva, compresa quella della Rai che è servizio pubblico. Oggi ho chiesto all’Agcom un intervento urgente di ripristino della par condicio. Fabiola Cenciotti deve avere gli stessi spazi di Raggi, Gualtieri e Calenda che sono gli unici citati sempre come candidati sindaco di Roma e non è giusto, non è legale. Anche per questo il 3 e 4 ottobre sorprendili votando Popolo della Famiglia.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano