Tag selezionato

#chiusura

Storie

Chiude il convento dei frati

Dopo 125 anni è stato ufficialmente chiuso il convento di Sant’Antonio da Padova di Francavilla d’Ete gestito dai frati francescani, una giornata triste per la popolazione che non ha potuto neppure organizzare una cerimonia di saluto. Un addio silenzioso che però ha lasciato un rumore profondo nella popolazione, sia perché si sono interrotti rapporti umani che si erano instaurati negli anni, ma anche perché questa struttura nel centro storico del paese svolgeva una funzione importante per i giovani.

Leggi tutto

Storie

NEANCHE UN PRETE PER CHIACCHIERAR

Il periodo autunnale è una stagione di avvicendamenti in campo ecclesiale e nelle varie diocesi italiane è tutto un via vai continuo di sacerdoti che cambiano repentinamente parrocchia.

Leggi tutto

Storie

In Libano chiudono le banche

Le banche libanesi, che dovevano riaprire oggi, resteranno chiuse a tempo “indefinito”

Leggi tutto

Chiesa

L’Avvento spiegato dal Papa emerito

La teologia dell’Avvento ruota attorno a due prospettive principali. Da una parte con il termine “adventus” (= venuta, arrivo) si è inteso indicare l’anniversario della prima venuta del Signore; d’altra parte designa la seconda venuta alla fine dei tempi. Il Tempo di Avvento ha quindi una doppia caratteristica: è tempo di preparazione alla solennità del Natale, in cui si ricorda la prima venuta del Figlio di Dio fra gli uomini, e contemporaneamente è il tempo in cui, attraverso tale ricordo, lo spirito viene guidato all’attesa della seconda venuta del Cristo alla fine dei tempi.

Leggi tutto

Storie

L’ispirazione originaria di due paralleli approfondimenti spirituali

La problematica sulla popolazione e sull’ambiente, che per decenni è stata in qualche modo la molla che, con i suoi allarmismi, ha condizionato scelte politiche, economiche e morali fondamentali a livello globale, sta ormai occupando apertamente la scena, con la dichiarata intenzione di determinare in modo sostanziale la governance mondiale. Appare perciò necessario, in questo tragico momento storico, andare alla radice dei problemi implicati e mettere in piena luce gli elementi essenziali che sono in gioco e la realtà di fatti che ormai da decenni vengono stravolti, offuscando, in tal modo, la coscienza dei popoli.

Leggi tutto

Società

Agroalimentare: a rischio usura oltre 176mila imprese

A rischio (chi)usura oltre 176mila imprese: 58mila sono al Sud. A rivelarlo uno studio licenziato da Cgia Mestre che elabora i recenti dati della Banca d’Italia sul grado di insolvenza delle imprese dopo la pandemia. L’area maggiormente a rischio è il Mezzogiorno, dove si contano 57.992 aziende, ovvero il 32,9% del totale.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano