Tag selezionato

#crisi

Storie

ETIOPIA - Mettere a tacere le armi

Dopo due anni di conflitto tra il governo etiope e le forze del Tigray, che ha portato alla perdita di migliaia di civili e molte persone sfollate, i rappresentanti delle due parti si sono incontrati per la prima volta a Pretoria, in Sud Africa, per colloqui di pace, un gesto che ha dato speranza ai cittadini etiopi. Iniziati martedì 25 ottobre 2022 si concluderanno domenica 30 ottob

Leggi tutto

Storie

Filippine - Marcia per il diritto al cibo

Le Filippine continuano a essere uno dei Paesi più esposti all’insicurezza alimentare

Leggi tutto

Storie

Colombo: 2,7 milioni di poveri

Da gennaio l’inflazione è schizzata alle stelle e i prezzi delle materie prime sono saliti a livelli senza precedenti

Leggi tutto

Storie

Costa Rica e crisi umanitaria

Dal 1 ° gennaio al 31 agosto di quest’anno a Panama è stato registrato il passaggio di 102.067 persone che si sono trasferite in Costa Rica, ricorda Mons. Daniel Blanco Mendez. “Le cause che, indipendentemente dal paese di origine, costringono al loro sfollamento sono diverse: persecuzione politica, insicurezza e violenza, esclusione e povertà, compresa la crisi climatica e i disastri ambientali. Molti s

Leggi tutto

Società

Filippine - Crisi economica e Covid affossano le scuole cattoliche

Dopo oltre 30 anni di attività il Colegio De San Lorenzo, scuola privata cattolica fondata nel 1987 a Quezon City, ha annunciato la sospensione permanente di tutte le attività a causa della grave crisi finanziaria attraversata dall’istituto, acuita dal Covid.

Leggi tutto

Politica

Mattarella respinge le dimissioni di Draghi

Il presidente della Repubblica, si legge in una nota del Quirinale, ‘non ha accolto le dimissioni e ha invitato il presidente del Consiglio a presentarsi al Parlamento per rendere comunicazioni, affinché si effettui, nella sede propria, una valutazione della situazione che si è determinata a seguito degli esiti della seduta svoltasi oggi presso il Senato della Repubblica’. La posizione del capo dello Stato dopo due colloqui con Draghi al Quirinale. Il primo, di un’ora, intorno alle 17.

Leggi tutto

Politica

Politica - Aria di crisi per il governo dei “migliori”

Alla fine, i sì sono stati 172, 11 più della maggioranza assoluta. Ma lo strappo con l’esecutivo si è consumato e, un minuto dopo, il presidente del Consiglio Mario Draghi è salito al Quirinale per dimettersi. I prossimi passaggi della crisi sono ora nelle mani del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Leggi tutto

Società

Nigeria sull’orlo del precipizio

Lo Stato nigeriano sembra essere sull’orlo del collasso” afferma una dichiarazione sulle elezioni presidenziali e parlamentari che si terranno nel 2023 firmata dal Segretario Generale del Segretariato cattolico di Abuja, padre Zaccaria Samjumi; dal Direttore degli Affari pastorali, padre Michael Banjo; e dal Direttore della sezione Chiesa e Società, padre Uchechukwu Obodoechina.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano