Tag selezionato

#draghi

Politica

Politica - Quello “strano” decreto sui poteri speciali

Politica - E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale un provvedimento che conferisce poteri speciali al Presidente del Consiglio dei Ministri sulla base di una legge del 2012 che li prevede in materia societaria per il comparto difesa e sicurezza e in materia di trasporti, comunicazioni e altro.

Leggi tutto

Politica

Analisi del governo Draghi e del dopo

Se un Centro è Centro deve, almeno in partenza, avere il coraggio di non guardare né a Destra né a Sinistra, “luoghi” ormai quasi privi di senso concreto per la gente. Credo che un Centro deve difendere e diffondere i valori per cui nasce e affrontare in quell’ottica i problemi concreti della gente. Spero tu condivida questa impostazione. Mi farebbe piacere un tuo concreto riscontro a riguardo

Leggi tutto

Politica

Crisi di Governo, per 6 docenti su 10 Draghi deve andare via

Ma come gli italiani non sono tutti con Draghi? La risposta è negativa e non era difficile scoprirlo nonostante le inesattezze dei media e dei poteri forti. 6 docenti su 10 dicono no a Draghi

Leggi tutto

Politica

Mattarella respinge le dimissioni di Draghi

Il presidente della Repubblica, si legge in una nota del Quirinale, ‘non ha accolto le dimissioni e ha invitato il presidente del Consiglio a presentarsi al Parlamento per rendere comunicazioni, affinché si effettui, nella sede propria, una valutazione della situazione che si è determinata a seguito degli esiti della seduta svoltasi oggi presso il Senato della Repubblica’. La posizione del capo dello Stato dopo due colloqui con Draghi al Quirinale. Il primo, di un’ora, intorno alle 17.

Leggi tutto

Politica

Il testo dell’intervento di Draghi al Cdm

Draghi annuncia al CDN di abbandonare la nave? Ma cosa farà ora Mattarella?

Leggi tutto

Politica

Politica - Aria di crisi per il governo dei “migliori”

Alla fine, i sì sono stati 172, 11 più della maggioranza assoluta. Ma lo strappo con l’esecutivo si è consumato e, un minuto dopo, il presidente del Consiglio Mario Draghi è salito al Quirinale per dimettersi. I prossimi passaggi della crisi sono ora nelle mani del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Leggi tutto

Politica

CON LO SGUARDO A SAN BENEDETTO

Per fronteggiare il nostro tempo buio il Popolo della Famiglia si è messo in gioco. Ha dato seguito alle determinazioni delle assemblee dei suoi iscritti che chiedevano la Costituzione di un’area vasta degli oppositori al governo Draghi. Alternativa per l’Italia è il primo passo della sua costruzione. Non siamo quelli della lamentela sterile. Noi parliamo e poi operiamo. Sì, non scriviamo davanti a ciò che non va un sospiroso “speriamo”. Noi compriamo una vocale e il verbo diventa: operiamo. Ora et labora. Con lo sguardo volto a San Benedetto, nel giorno che la Chiesa gli dedica, noi chiediamo al patrono d’Europa di liberarci dall’Ue marcia, massonica, guerrafondaia, abortista, anticristiana e mortifera che dimentica la sua radice più profonda e con Mario Draghi, lo stesso che lo chiamava “dittatore”, va a chiedere al sultano islamista Erdogan di diventarne parte come “amico, alleato e partner” perché le contingenze sembrano rendere conveniente il suo coinvolgimento, dimenticando secoli di storia e i genocidi operati dai turchi ai danni del popolo armeno e del popolo curdo.

Leggi tutto

Politica

Draghi al Quirinale, il M5s non vota la fiducia sul Dl Aiuti

Il presidente del Consiglio Mario Draghi è salito al Colle dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella dopo il mancato voto del M5s sulla fiducia

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano