Tag selezionato

#israele

Politica

Israele verso il quinto voto in tre anni

A prendere la decisione sono stati il premier israeliano, Naftali Bennett, e il ministro degli Esteri Yair Lapid, annunciando che tra pochi giorni il Parlamento voterà sullo scioglimento della Knesset.

Leggi tutto

Società

Gaza, colpita una fabbrica di armi

Raid israeliano a sud della Striscia di Gaza dopo il razzo lanciato ieri su Israele.

Leggi tutto

Media

Assassinio sul Nilo, boicottaggio paesi arabi per Gal Gadot

“Assassinio sul Nilo”, l’adattamento cinematografico di un romanzo di Agatha Christie appena uscito anche in Italia, sta suscitando polemiche e censure dopo essere stato proiettato in Egitto e in altri paesi arabi perché vi recita Gal Gadot, attrice ex soldato dell’esercito israeliano.

Leggi tutto

Storie

Il Monte degli Ulivi non verrà modificato senza consultare le Chiese

Il progetto israeliano di includere l’area del Monte degli Ulivi nel Parco naturale nazionale delle mura di Gerusalemme “non sarà portato avanti senza il coinvolgimento di tutte le parti interessate, incluse, naturalmente, le Chiese della zona

Leggi tutto

Chiesa

Israele - Cresce di numero, ma cala in percentuale la popolazione cristiana

Secondo i numeri forniti dall’istituzione israeliana, vivono attualmente in Israele 182mila cristiani, pari all’1,9 per cento della popolazione nazionale, mentre nel 2020 il tasso di crescita registrato presso la popolazione cristiana nello Stato ebraico è stato dell’1,4 per cento.

Leggi tutto

Storie

In Siria troppi interessi economico-politici e poco rispetto per la sovranità nazionale

In #Siria tutto e’ pronto per una guerra devastante tra due blocchi intenzionati a non mollare! La tensione e’ altissima in Siria, e l’Onu e’ ancora una volta impotente di fronte a venti di guerra che soffiano sul Medio oriente. Il cacciatorpediniere americano USS “Donald Cook”, armato con missili Tomahawk, ha lasciato il porto cipriota di Larnaca e si dirige verso il Mediterraneo orientale, per portarsi nel raggio d’azione di Damasco, accusata dall’Occidente di aver usato le armi chimiche lo scorso 7 aprile a Duma. Russia e Iran pronte a difendere l’incolpevole alleato a tutti i costi da quella che considerano una trappola israeliana

Leggi tutto

Politica

Su Gerusalemme tutti contro Trump e Putin

Gerusalemme, uno strappo inutilmente pericoloso.  Neppure un solo Paese, a parte Israele, sembra appoggiare Trump nella sua mossa unilaterale. Sarà la scelta giusta?

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano