Tag selezionato

#suicidio assistito

Storie

La capsula per il suicidio assistito riceve l’ok della Svizzera

La capsula per il suicidio assistito riceve l’ok della Svizzera. Uccide in modo indolore, azzerando i livelli di ossigeno

Leggi tutto

Storie

Morta la prima donna ad aver avuto accesso al suicidio assistito

Nuovo caso di eutanasia in Italia. Lo scorso 28 ottobre è morta nella sua abitazione di Trieste la prima persona ad aver avuto accesso in Italia al suicidio assistito con la completa assistenza del Servizio sanitario nazionale. “Anna”, nome di fantasia della 55enne, si è spenta a seguito dell’autosomministrazione di un farmaco letale: come reso noto dall’associazione Luca Coscioni, la donna affetta da sclerosi multipla secondariamente progressiva aveva fatto richiesta affinchè venisse attuata la procedura prevista dalla Corte costituzionale con la sentenza “Cappato-Antoniani” con l’assistenza diretta del SSN.

Leggi tutto

Società

In Germania no alla legge sul suicidio assistito

Il Parlamento tedesco non ha approvato le due proposte di legge sul suicidio assistito che non hanno raggiunto la maggioranza necessaria. Invece, i deputati del Bundestag hanno adottato a larghissima maggioranza la proposta di elaborare una legge sulla prevenzione del suicidio

Leggi tutto

Politica

COLOMBIA - Approvata la depenalizzazione del suicidio assistito

La Corte costituzionale della Colombia ha deciso di depenalizzare il suicidio medicalmente assistito (SMA).

Leggi tutto

Società

L’Austria legalizza il suicidio assistito

Accordo quasi unanime del Parlamento di Vienna che col solo no dei nazionalisti di Fpö ha dato seguito a una sentenza della Corte costituzionale.

Leggi tutto

Società

Vescovo di Faenza: “Referendum su eutanasia è un allarme!

Il vescovo di Faenza, come riportato dai media, invita i cattolici a tenere presente che “si sta diffondendo sempre di più nel mondo dei cattolici impegnati in politica una cultura pseudo-cristiana.

Leggi tutto

Politica

Austria:suicidio assistito e codice penale

Il presidente del Consiglio dei laici cattolici (KlrÖ), Wolfgang Mazal, e il presidente del Gruppo di lavoro delle associazioni cattoliche (Akv), Matthias Tschirf, criticano come inadeguata e criminale la protezione a chi partecipa al suicidio, secondo il disegno di legge del governo sulla regolamentazione legale del suicidio assistito.

Leggi tutto

Chiesa

PAV: incoraggiare a togliersi la vita non è risposta alla sofferenza

La riflessione della Pontificia Accademia per la Vita e dell’Unione Giuristi Cattolici sul caso di ” Mario” l’uomo tetraplegico che ha ottenuto l’accesso legale al suicidio assistito

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano