Politica

di Mario Adinolfi

Il prezzario per Nichi Vendola

ARTICOLO TRATTO DALLA VERSIONE PER ABBONATI, SOSTIENI LA CROCE ABBONANDOTI QUI

​Il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, a maggio non sarà più il presidente della Regione Puglia e dovrà e potrà dedicarsi a altri progetti. In cima alla lista sposarsi con il compagno canadese Ed e “pensare alla paternità”. Per carità, non ci attarderemo a spiegare all’esponente politico che il “matrimonio” omosessuale in Italia è illegale e la pratica dell’utero in affitto pure, l’unica attraverso la quale il “desiderio di paternità” potrebbe in qualche modo concretizzarsi, non essendo due omosessuali dotati di utero e ventre per partorire. Non ci attarderemo perché Vendola è un politico di lungo corso e queste cose le sa bene.

Vogliamo anzi agevolarlo in qualche modo e su internet siamo andati a prendere il prezzario della prima clinica suggerita da Google. Offre una meravigliosa serie di servizi, il depliant è tradotto in italiano e ci sono pure i prezzi, come si conviene a un volantino da supermercato. Si va in Ucraina, a Kiev, dove c’è l’hard discount dell’utero in affitto e un bambino “basic” costa 9.900 euro, uno “all inclusive” arriva a 29.900 euro, poi ci sono quelli “singolo tentativo” e “doppio tentativo” più a buon mercato. Caro Nichi, una vita a sinistra per poi trasformarti in un sostenitore della mercificazione dell’essere umano? Anzi, del bambino e della donna? Che tristezza. Comunque, il volantino eccotelo: questo è il link http://www.uteroinaffitto.com/servizzicosti/ e buona spesa. Oppure ripensaci, che è meglio.

ARTICOLO TRATTO DALLA VERSIONE PER ABBONATI, SOSTIENI LA CROCE ABBONANDOTI QUI

17/03/2015
1805/2021
San Giovanni I

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

No al baratto, il ddl Cirinnà va ritirato

Qualcuno vuole trattare sulle unioni civili omosessuali, magari in cambio di una fantomatica “legge sulla famiglia”, ma il loro fronte non è mai stato così debole e non bisogna cedere

Leggi tutto

Società

Per una vera femminilità

In vista della Festa della Donna dell’8 marzo anticipiamo un documento importante: la Dichiarazione delle Donne del Mondo contro l’ideologia gender e l’utero in affitto: “Vogliamo essere femminili, vogliamo essere e amare il nostro essere madri”

Leggi tutto

Politica

Il ddl Cirinnà, gli interessi che lo sostengono, il veleno che va in circolo

Il disegno di legge sulle unioni civili che vuole legittimare omogenitorialità e utero in affitto riprende il suo iter in commissione Giustizia al Senato

Leggi tutto

Società

Ora il figlio nasce dalla nonna

Un ragazzo inglese di 25 anni invece di cercare una compagna compra ovuli umani da una “donatrice” anonima, ci aggiunge il suo sperma e mette incinta chi? La propria madre. Nuova frontiera dell’utero in affitto.

Leggi tutto

Storie

Leggete il manifesto contro Niki Vendola

I motivi sono sempre i soliti: la fantomatica “teoria gender” non esiste, e impedire a due omosessuali di comprare un bambino è pura omofobia.

Leggi tutto

Media

Bravi Dolce e Gabbana

Dolce e Gabbana, i due noti stilisti omosessuali, dichiarano apertamente la loro contrarietà all’utero in affitto e la loro preferenza per la famiglia “tradizionale”

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2021 La Croce Quotidiano