Media

di Hashtag

Un abbonamento per il Papa

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Caro Papa Francesco, questo giornale come sai tifa per te e considera decisiva ogni tua parola, prova a raccontarla ai suoi lettori con affetto filiale e spesso ci dispiace dover persino operare “mediazione giornalistica” sui tuoi discorsi, perché a differenza di molti li consideriamo perfetti nella loro umana freschezza e sincerità.

Non abbiamo mai avuto dubbi o espresso critiche, quando altri li hanno avanzati noi abbiamo spiegato che non avevamo fondato un giornale per insegnare al Papa a fare il Papa. Siamo un gruppo di cristiani peccatori e ascoltiamo quel che ha da dire il successore di Pietro, perché sono parole di salvezza. Poi riportiamo quelle parole in articoli e le regaliamo ai nostri lettori. Questo piccolo giornale ha dovuto rinunciare alla versione cartacea perché costava troppo e oggi vive grazie a qualche migliaio di abbonati che vogliono che questa voce non si spenga. Noi speriamo che diventino sempre di più e ce la stiamo mettendo tutta. Abbiamo letto che non leggi i giornali, caro Papa: anzi, ne leggi solo uno, per dieci minuti ogni giorno. La Repubblica.

Te lo dobbiamo dire, non è il nostro giornale preferito, forse è il giornale che più di altri ha contribuito alla secolarizzazione drammatica dell’Italia negli ultimi quarant’anni. Ma anche su questo non discutiamo: uno che fa il Papa potrà pure decidere quale giornale leggersi, no? E poi, il nemico bisogno conoscerlo. Una sola cosa, caro Papa Francesco: ci mandi la tua email così ti attiviamo un abbonamento gratuito a La Croce? Se ti avanzano altri dieci minuti…

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

26/05/2015
0610/2022
S. Bruno

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Tag associati

Articoli correlati

Chiesa

Il cardinale Koch: l’ecumenismo, “monastero invisibile”

Nel saluto rivolto al Papa dal cardinale presidente del Pontificio Consiglio per l’Unità dei Cristiani, al termine dei Vespri a San Paolo fuori le Mura, il cardinale Koch ribadisce che solo una teologia “capace di inginocchiarsi davanti al mistero” avvicinerà alla piena comunione

Leggi tutto

Chiesa

Dottrina della Fede: due sezioni con distinti segretari

Pubblicato il Motu proprio “Fidem servare” con il quale Francesco modifica l’organigramma dell’ex Sant’Uffizio separando i responsabili delle sezioni dottrinale e disciplinare

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: accompagniamo il popolo ucraino che soffre

All’udienza generale, nel giorno in cui comincia il cammino quaresimale, si eleva la supplica per l’Ucraina: chiediamo intensamente al Signore il dono della pace.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: il male non viene da Dio

Nel Vangelo della domenica Gesù spiega che disgrazie e sventure non sono da attribuire a Dio. Allo stesso modo, afferma il Papa all’Angelus, i terribili fatti di queste settimane non sono un castigo dell’Onnipotente. “È il peccato che produce la morte; sono i nostri egoismi a lacerare le relazioni; sono le nostre scelte sbagliate e violente a scatenare il male”

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco alla Comunità del Pontificio Istituto Teutonico

A 500 anni dall’elezione sul soglio pontificio di Adriano VI, Francesco ne rievoca l’esempio di vita parlando alla comunità del Pontificio Istituto Teutonico di Santa Maria dell’Anima di Roma.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco ed il Rosario contro la guerra

Papa Francesco soprattutto presenta alla Madre di Dio la tragedia vissuta dagli ucraini

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano