Chiesa

di Giampaolo Centofanti

Possibili vie del traboccamento

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Le notizie che arrivano su una nuova intervista di Benedetto XVI più che altro stimolano la lettura integrale del testo e il vaglio della sua autenticità. Ma possiamo comunque mostrare il bisogno di cercare un nuovo discernimento e le sue vie. Certo per un cristiano non è cosa buona per nessuno abortire né lasciare che i bambini adottati da coppie omosessuali. Poi si tratterà della ricerca di una volta in volta. Eventuali passaggi non previsti dal principio immutabile all’accompagnamento specifico possono orientare qualche altro pastore per un esempio di variamente temere dell’attenzione, nei modi e nei tempi previsti fin dalla scuola, allo sviluppo spirituale e culturale delle diverse identità, filosofie e religioni. Rifugiandosi in un incontro molto positivo tra di esse. Però non tenendo conto del realistico discernimento conto anche del bisogno di una crescita spirituale, umana, culturale, alla vissuta luce del proprio liberamente scelto credo, religioso o filosofico. Senza la quale maturazione non capisce cosa si incontra. Si rischia una omologazione, un grave svuotamento, dei giovani. Con tutte le conseguenze che sta già da tempo comportando. Senza la quale maturazione non capisce cosa si incontra. Si rischia una omologazione, un grave svuotamento, dei giovani. Con tutte le conseguenze che sta già da tempo comportando. Senza la quale maturazione non capisce cosa si incontra. Si rischia una omologazione, un grave svuotamento, dei giovani. Con tutte le conseguenze che sta già da tempo comportando.

Il chiudersi in queste differenze di regole rischia di generare un conflitto nel quale chi prevale potrebbe talora drammaticamente tendere a togliere voce agli altri. E questo forse specie nel caso del pragmatismo dell’incontro che di fatto può per certi versi rischiare di collimare col pensiero unico pseudo filantropico di una finanza sistemica che vuole spogliare gli uomini di una ricerca personale, dei risparmi, del lavoro, fino a dominare totalmente anche attraverso una sempre più onnipervasiva manipolazione. Che in tempi di pandemia trova ancora nuove possibilità di articolazione.

Il cercare, nei tempi e nei modi adatti, non a parole, magari in qualche caso anche drasticamente rinnegato dai fatti, ma nella vita reale lo sviluppo dei due poli, delle identità e dell’incontro, può favorire il superamento concreto, vissuto, dei tre riduttivismi del razionalismo: razionalismo, spiritualismo e pragmatismo. Il graduale, vissuto, traboccamento verso il discernimento del cuore semplice nella luce serena. Il tendenziale autentico fiorire di ogni persona e dunque anche di una concreta democrazia, partecipazione. Una ricca possibilità per i giovani di aprirsi e andare oltre sempre strutturazioni riduttive talora consolidate. La vittoria, forse, del cuore immacolato di Maria.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

07/05/2020
0202/2023
Presentazione del Signore

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Non sarà una Quaresima facile

Francesco invoca le lacrime: dalle coste libiche all’Ucraina fino al carcere italiano dove si suicida un detenuto nell’indifferenza, il male non ci lasci a ciglio asciutto

Leggi tutto

Chiesa

Una madre che protegge i propri figli

Che la dialettica degli strumenti di produzione dovesse portare, con l’abolizione della famiglia, alla scomparsa della prostituzione è un assunto indeducibile. Ma una volta eliminati i principi morali familiari che davano un senso al sesso, quest’ultimo è straripato e porta rovina ovunque

Leggi tutto

Società

Aumentano le conversioni a Gesù dall’islamismo

A margine delle immani ondate migratorie della nostra epoca si registra una sensibile crescita delle conversioni al cristianesimo. Quasi sempre si tratta di islamici e molto spesso a viverle sono quanti hanno da poco affrontato il grande viaggio dei migranti africani verso l’Europa. Frattanto l’Occidente secolarizzato cerca di mandare in soffitta le sue radici cristiane.

Leggi tutto

Chiesa

VIETNAM - Le vocazioni al sacerdozio e alla vita consacrata crescono nonostante le tante difficoltà

In una lettera inviata ai sacerdoti in procinto di essere ordinati,  Monsignor Joseph Nguyen Nang, Arcivescovo di Ho Chi Minh, che è anche Amministratore della diocesi di Phat Diem, nel Vietnam del Nord, sottolinea: “La messa di ordinazione presbiterale si è celebrata con un numero limitato di partecipanti, anche senza la presenza di parenti dei candidati. I nuovi sacerdoti o i religiosi che hanno professato i voti, in questo clima di raccoglimento hanno potuto concentrarsi assolutamente sull’essenziale, totalmente rivolti a Dio, sperimentando intensamente il dono della sua grazia nel Sacramento”.

Leggi tutto

Società

IL PECCATO ORIGINALE DEI NUOVI DOGMI DELL’ECOLOGISMO CORRETTO

Dietro i pur nobili intenti di alcuni ragazzini in perenne protesta per la salvezza del pianeta vi è una chiara e ben oleata macchina neo maltusiana che vuole eliminare più vita umana possibile dalla faccia della terra. I fallaci dogmi dell’ecologismo attuale.

Leggi tutto

Chiesa

Usa: record di atti vandalici contro siti cattolici

Comitato episcopale nazionale per la libertà religiosa: tra maggio 2020 ed ottobre 2021, si sono verificati 100 episodi di vandalismo contro luoghi cattolici in tutti gli USA

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano