Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Cei: meno seminaristi

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

In Italia diminuisce drasticamente il numero dei seminaristi diocesani. Nel decennio 2009-2019 la flessione è stata del 28% mentre, se si prende in considerazione un arco di tempo più lungo, ci si accorge - come confermano anche i dati del recente Annuario pontificio - che negli ultimi cinquant’anni il calo delle vocazioni ha superato la quota del 60%: nel 1970 erano 6.337 mentre nel 2019 sono crollate a 2.103. Questi numeri, diffusi dalla Conferenza episcopale italiana dopo un poderoso lavoro di ricerca e analisi, mostrano la fotografia di un Paese con sempre meno candidati al sacerdozio e con un’età sempre più alta: in totale, i seminaristi diocesani oggi sono 1804, con un’età media che sfiora i ventotto anni. Quelli compresi tra i 19 ed i 25 anni sono solo 4 su 10.

Nel rapporto della Cei, la famiglia con più di un figlio continua ad essere evidenziata come vero e proprio vivaio vocazionale. Secondo i dati, infatti, solo un seminarista su dieci è figlio unico. Le famiglie possono creare degli spazi idonei per far sorgere delle vocazioni. E la pratica di pregare in famiglia perché Dio mandi operai nella sua messe sia uno strumento essenziale per entrare in sintonia con lo stesso cuore di Dio.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

04/11/2021
0207/2022
Visitazione di Maria Santissima

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Non sarà una Quaresima facile

Francesco invoca le lacrime: dalle coste libiche all’Ucraina fino al carcere italiano dove si suicida un detenuto nell’indifferenza, il male non ci lasci a ciglio asciutto

Leggi tutto

Società

Certa CEI contro l’ora di religione

Uno degli aspetti più controversi della “Buona Scuola” è che l’immissione di questi mitologici professori non curriculari nell’organico degli istituti porterebbe per la natura stessa delle cose a emandare loro le materie alternative all’ora di Religione Cattolica. Morale della favola, chi si avvale dell’Irc resta di fatto penalizzato e depotenziato rispetto agli altri. I Vescovi vedono e tacciono

Leggi tutto

Chiesa

Benedetta Bianchi Porro verso la beatificazione

Ricevendo il cardinal Becciu, quindi, il Papa ha autorizzato per primo il Decreto sulle virtù eroiche e sulla conferma del culto da tempo immemorabile, ottenendo quindi la beatificazione equipollente, di Michał Gjedrojć, noto anche come Mykolas Giedraitis. Nato a Giedrojcie, oggi in Lituania, intorno al 1420, fu di salute gracile fin dall’infanzia. Dato che i genitori quasi lo trascuravano, passava il suo tempo in solitudine. Questo lo condusse a domandare di entrare tra i Canonici Regolari della Penitenza dei Beati Martiri, un ordine ormai estinto ma improntato alla Regola di sant’Agostino. Si trasferì quindi a Cracovia e studiò presso l’Università Jagellonica. La chiesa del monastero del suo ordine divenne quasi la sua seconda casa, tante erano le ore che vi trascorreva in preghiera con le braccia spalancate in forma di croce. Moltissimi venivano da lui a chiedere consigli e a raccomandargli le proprie intenzioni.

Leggi tutto

Storie

A tu per tu con Rosaria Radaelli

L’ostetrica Rosaria Radaelli ci parla della sua professione.

Leggi tutto

Chiesa

Francesco, Bartolomeo, Welby uniti dalla Terra

Papa Francesco, il Patriarca ecumenico Bartolomeo e l’arcivescovo di Canterbury si uniscono per la prima volta in un appello urgente per il futuro del pianeta. Per la prima volta, congiuntamente, mettono in guardia sull’urgenza della sostenibilità ambientale, sul suo impatto sulla povertà e sull’importanza della cooperazione globale. L’esortazione a tutti è a fare ciascuno la propria parte nello “scegliere la vita” per il futuro della Terra.

Leggi tutto

Media

Papa Francesco: il Concilio, luce verso la fraternità

Ecco la prefazione del pontefice al volume “Fraternità Segno dei Tempi. Il magistero sociale di Papa Francesco” del cardinale Michael Czerny e di don Christian Barone, in libreria da giovedì prossimo. “La fraternità sarà più credibile - scrive il Pontefice - se iniziamo anche nella Chiesa a sentirci ‘fratelli tutti’

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano