Chiesa

di Raffaele Dicembrino

Papa Francesco a Cipro e in Grecia dal 2 al 6 dicembre

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Cipro e poi la Grecia. La Sala Stampa Vaticana conferma le date e le tappe del prossimo viaggio apostolico del Papa, il trentacinquesimo dall’inizio del Pontificato. L’ultimo è stato nel settembre scorso a Budapest e in Slovacchia.

Su invito delle Autorità civili ed ecclesiastiche locali, dal 2 al 4 dicembre Francesco sarà dunque per la prima volta a Cipro dove visiterà la città di Nicosia. Da lì si sposterà in Grecia, dove rimarrà dal 4 al 6 dicembre. Previste due visite: ad Atene dove l’ultima presenza di un Pontefice risale al 2001 con Giovanni Paolo II, e poi sull’isola di Lesvos, dove Francesco è già stato nel 2016 in una storica visita con il Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo e l’arcivescovo di Atene e di tutta la Grecia Hieronymos, per esprimere vicinanza e solidarietà sia ai profughi sia ai cittadini di Lesbo e a tutto il popolo greco tanto generoso nell’accoglienza dei migrnati e dei rifugiati. Il programma sarà reso noto successivamente ma intanto si conferma il desiderio espresso dal Papa già più di un mese fa nell’intervista rilasciata a Radio Cope, l’emittente della Conferenza episcopale spagnola.

La Sala Stampa vaticana ha diffuso anche il logo e i motti delle due visite. Per la Grecia il logo rappresenta la Chiesa come una barca che attraversa le acque turbolente del mondo, con la croce di Cristo come albero maestro e lo Spirito Santo a gonfiarne le vele, la cui forma stilizzata evoca la figura del Papa, che viene come amico della Grecia. I colori giallo e blu, simboleggiano le bandiere della Santa Sede e della Repubblica Ellenica. La frase del motto è tratta dal Messaggio del Papa per la 36° Giornata Mondiale della Gioventù. La frase completa è: “Apriamoci alle sorprese di Dio, che vuole far risplendere la sua luce sul nostro cammino”. In un periodo - si legge nella nota ufficiale - che risente delle conseguenze della pandemia e della recente crisi finanziaria, si esprime la speranza che la visita del Papa porti un raggio di luce per l’avvenire della Grecia, Paese dalla fede radicata e dai trascorsi luminosi.

Per quanto riguarda Cipro, il logo presenta impressa sullo sfondo la carta geografica dell’isola. Sulla sinistra Papa Francesco rivolge lo sguardo al santo patrono, San Barnaba, mentre sulla destra, un ramoscello di ulivo legato a una spiga di grano, segni di pace e comunione. In alto e in basso, in lingua greca e inglese, il motto del Viaggio Apostolico; al di sotto, la scritta della visita del Santo Padre a Cipro e la data del Viaggio. Nel logo risaltano i colori arancione e verde della bandiera cipriota accanto al bianco e al giallo di quella vaticana. Il motto recita: “Comforting each other in faith” – “Consolaci nella fede” ed è ispirato al nome dell’Apostolo Barnaba, che può significare figlio dell’esortazione o della consolazione. Esso suggerisce l’importanza del conforto e dell’incoraggiamento reciproco, dimensioni essenziali per il dialogo, l’incontro e l’accoglienza e caratteri salienti della vita e della storia dell’Isola.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

07/11/2021
3009/2022
S. Girolamo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Biden a Roma

Rafforzato di 5.296 unità la presenza delle forze dell’ordine a Roma. Scuole chiuse dalle 16 di oggi. Ripristinati i controlli delle frontiere interne fino alle 13 di lunedì. Arrivato nella notte a Roma il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden. Oggi gli incontri con il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, il premier Draghi e Papa Francesco

Leggi tutto

Chiesa

Karnataka: preghiera e digiuno contro la legge anti-conversione

La Costituzione della Repubblica dell’India, Stato federale, prevede la libertà di “professare, praticare e propagare” la religione, ma gli stati di Odisha, Uttar Pradesh, Arunachal Pradesh, Chhattisgarh, Gujarat, Jharkhand, Himachal Pradesh, Madhya Pradesh e Uttrakhand hanno promulgato leggi o regolamenti per scoraggiare o vietare le conversioni religiose. Il Karnataka è governato dal partito conservatore Bharatiya Janata, al cui interno membri e politici si dimostrano ostili alle comunità religiose minoritarie. Seguendo una ideologia diffusa nel BJP (la cosiddetta “Hindutva”), c’è chi vorrebbe trasformare l’India da Paese laico a Stato teocratico indù.

Leggi tutto

Chiesa

Kontidis e la visita del Papa in Grecia

Nelle parole dell’arcivescovo di Atene e amministratore apostolico ad nutum Sanctae Sedis di Rodi, monsignor Theodoros Kontidis, c’è tutto il senso e il significato del 35° viaggio di Papa Francesco, che guarda al Medio Oriente e ai Paesi che si affacciano sul “Mare Nostrum”, ma che si rivolge anche all’Occidente. Per il presule gesuita, il viaggio di Papa Francesco e la sua presenza in Grecia rappresentano «un evento storico, ecumenico e politico di grande importanza».

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco prepara un viaggio a Mosca

il Papa a Mosca? Sarebbe un dono di Dio per i cattolici russi

Leggi tutto

Società

L’Austria legalizza il suicidio assistito

Accordo quasi unanime del Parlamento di Vienna che col solo no dei nazionalisti di Fpö ha dato seguito a una sentenza della Corte costituzionale.

Leggi tutto

Chiesa

Appello dei Vescovi: Il Perù necessita di stabilità

Il 6 giugno 2021 Pedro Castillo, leader di estrema sinistra, ha vinto il ballottaggio per la Presidenza della Repubblica superando di pochi voti la sua avversaria Keiko Fujimori, candidata della destra tradizionale, figlia dell’ex Presidente e dittatore del Perù. La spaccatura ha portato all’instabilità e all’ingovernabilità del paese, con accuse di incapacità al Presidente Castillo, che ha cambiato quattro volte i membri del suo gabinetto. In questo periodo i Vescovi hanno più volte sottolineato la necessità di superare la situazione di crisi che investe il paese in diversi campi, invitando a unirsi per il bene comune

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano