Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Jersey i vescovi: uccidere è contro Dio

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“La comunità cattolica sfiderà sempre qualsiasi proposta di legge mirata a legalizzare il suicidio assistito e l’eutanasia”. Così monsignor Philip Egan, vescovo di Portsmouth ha commentato l’approvazione della proposta di legalizzazione in materia da parte dei politici del Baliato del Jersey, l’insieme di isole situate nel Canale della Manica, che non fanno parte del Regno Unito, ma hanno un governo interno autonomo che dipende direttamente dalla Corona britannica. Il 25 novembre scorso, infatti, 36 membri del Parlamento locale hanno votato a favore, 10 contro e tre assenti. In materia ci sarà un ulteriore dibattito nel 2022 e un progetto di legge potrebbe essere votato già nel 2023.

n reazione a questa decisione di indirizzo, il monsignore ha rilasciato una dichiarazione dalle pagine del sito della Conferenza episcopale di Inghilterra e Galles: “Sono rimasto scioccato e rattristato dai risultati del voto sull’eutanasia e il suicidio assistito a Jersey – si legge - dimostra una deplorevole mancanza di interesse nel proteggere le persone più vulnerabili della nostra società. Tuttavia, questo è solo il primo passo nel processo di legalizzazione del ‘suicidio assistito’; come tale, continueremo a esaminare e contestare qualsiasi proposta di legge in materia nei prossimi mesi”. “La Chiesa cattolica è chiara sul fatto che non possiamo mai aiutare a togliere la vita ad un altro, anche se lo richiede: uccidere le persone e commettere suicidio è contro la legge di Dio – ha spiegato - tutta la vita umana è un dono da salvaguardare dal concepimento fino alla morte naturale, e ribadiamo la nostra richiesta di continui investimenti in cure palliative di alta qualità, al fine di preservare la dignità di alcuni dei nostri più vulnerabili, in momenti così difficili della loro vita”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

02/12/2021
1908/2023
San Giovanni Eudes

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

La riforma della scuola è legge, ora un milione di sentinelle

Il gender entra in classe, la risposta deve essere dei genitori, lo strumento è quello del “consenso informato”: no alla colonizzazione ideologica, giù le mani dai nostri figli

Leggi tutto

Chiesa

L’esempio del Papa: i poveri invitati a pranzo

Anche dell’iniziativa di Francesco, che ha voluto pranzare con 500 persone in stato di bisogno, si è parlato ieri sera su Radio Mater

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco prepara l’incontro con il sultano

Svariati commentatori – anche alcuni amici – hanno voluto vedere nel logo che annuncia i preparativi per il prossimo viaggio di Papa Francesco in Marocco un cedimento sostanziale della pretesa cristiana di fronte a quella musulmana.

Leggi tutto

Chiesa

Francesco, Bartolomeo, Welby uniti dalla Terra

Papa Francesco, il Patriarca ecumenico Bartolomeo e l’arcivescovo di Canterbury si uniscono per la prima volta in un appello urgente per il futuro del pianeta. Per la prima volta, congiuntamente, mettono in guardia sull’urgenza della sostenibilità ambientale, sul suo impatto sulla povertà e sull’importanza della cooperazione globale. L’esortazione a tutti è a fare ciascuno la propria parte nello “scegliere la vita” per il futuro della Terra.

Leggi tutto

Chiesa

CEI: al via il Consiglio permanente

Bassetti sottolina come una “grave inquietudine la prospettiva di un referendum per depenalizzare l’omicidio del consenziente. Autorevoli giuristi hanno messo in evidenza serie problematiche di compatibilità costituzionale nel quesito per il quale sono state raccolte le firme e nelle conseguenze che un’eventuale abrogazione determinerebbe nell’ordinamento”. “E’ necessario ribadire che non vi è espressione di compassione nell’aiutare a morire, ma il prevalere di una concezione antropologica e nichilista in cui non trovano più spazio né la speranza né le relazioni interpersonali. C’è una contraddizione stridente tra la mobilitazione solidale, che ha visto un Paese intero attivarsi contro un virus portatore di morte, e un’iniziativa che, a prescindere dalle intenzioni dei singoli firmatari della richiesta referendaria, propone una soluzione che rappresenta una sconfitta dell’umano”, confida il Presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco e la logica della compassione

Nell’appuntamento con l’Angelus il Papa esorta a non cercare di emergere ma a servire gli altri, specie i poveri: “C’è tanta gente che lavora e non riesce ad avere il pasto sufficiente per tutto il mese”

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano