Politica

di Raffaele Dicembrino

Putin al Papa: “Proteggeremo insieme i cristiani”

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Doppi auguri – con un dono spedito – di Putin a papa Francesco per il suo 85° compleanno. Dapprima il Presidente russo ha inviato le congratulazioni al Pontefice. Nel telegramma, il Capo di Stato ha notato il grande contributo personale del Vescovo di Roma al rafforzamento delle relazioni russo-vaticane. Si legge nel testo del telegramma pubblicato sul sito del Cremlino: «Santità, la prego di accettare le mie cordiali congratulazioni in occasione del suo 85° compleanno. Tutta la sua vita è stata dedicata alla promozione di alti valori spirituali e morali. È difficile sopravvalutare il Suo contributo personale allo sviluppo delle relazioni tra la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa cattolica romana e al rafforzamento dei legami russo-vaticani».

Il Presidente della Russia sottolinea che «ho molti piacevoli ricordi dei nostri incontri e dei nostri costruttivi e significativi colloqui, che hanno riaffermato la somiglianza tra gli atteggiamenti della Russia e della Santa Sede sulle principali questioni internazionali. Sono fiducioso che lavorando insieme potremo fare molto per proteggere i diritti e gli interessi dei cristiani e per mantenere il dialogo interreligioso». Putin augura a Francesco «buona salute, benessere e successo nella sua nobile e responsabile missione». Quest’anno «abbiamo segnato il 200° anniversario della nascita di Fëdor Dostoevskij, le cui opere vi sono familiari. La prego di accettare il dono di un ritratto scultoreo di questo grande scrittore e pensatore russo», aggiunge.

E poi, poche ore dopo, Putin ha voluto ribadire a viva voce al telefono i suoi auguri a Bergoglio. Come scrive l’agenzia Tass, Putin nel corso della conversazione ha evidenziato l’alta autorità di papa Francesco nel mondo, nonché «il suo grande contributo personale allo sviluppo delle relazioni tra la Russia e il Vaticano».
Il servizio stampa del Cremlino ha sottolineato che «queste relazioni sono caratterizzate da un alto livello di comprensione reciproca e somiglianza di posizioni su molti problemi del nostro tempo».

Il Papa e Putin, secondo la Tass, nella conversazione hanno «convenuto di continuare gli sforzi congiunti volti a sostenere i valori morali e umanitari fondamentali».

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

19/12/2021
0202/2023
Presentazione del Signore

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Papa e libri gender: l’imbroglio del Corsera

E’ vergognoso che i media più autorevoli del paese si prestino a questo gioco infame di burattinai avidi che propagandano il falso spacciandolo per vero

Leggi tutto

Chiesa

A 25 anni dal primo duro anatema alla mafia

Oggi la Chiesa agrigentina fa memoria del giubileo dalla visita di San Giovanni Paolo II. Arrivò e rimase nella Valle dei Templi l’8 e il 9 maggio 1993. Tutti ricordano monsignor Marini che tradisce una tensione stellare, alle spalle del roccioso pontefice slavo: oggi tutti i vescovi siciliani si ritroveranno alle 18:00 per una celebrazione eucaristica al Tempio della Concordia.

Leggi tutto

Politica

Siria: riapre l’ambasciata ungherese

In Siria si cerca la fine della guerra da anni. Troppi gli interessi di’potenti’ in un Paese martoriato da una guerra che si trascina inesorabilmente. Giunge, in queste ore, la notizia di un passo importante proveniente dall’Europa: Orban fa riaprire l’ambasciata Ungherese!

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: compito del cristiano è servire

Il pensiero del Pontefice è andato anche a quanti sono radunati al Santuario di La Salette, in Francia, nel ricordo del 175.mo anniversario dell’apparizione della Madonna che si mostrò in lacrime a due ragazzi.
Le lacrime di Maria fanno pensare a quelle di Gesù su Gerusalemme e alla sua angoscia nel Getsemani: sono un riflesso del dolore di Cristo per i nostri peccati e un appello, sempre attuale, ad affidarsi alla misericordia di Dio.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco ha aperto il Sinodo

Nella Messa di apertura del percorso sinodale nella Basilica di San Pietro, Papa Francesco esorta a mettersi in ascolto per incontrare il Signore e gli altri, senza insonorizzare il cuore, senza blindarci dentro le certezze

Leggi tutto

Chiesa

Il Papa riceve Moon

Udienza in Vaticano del presidente della Sud Corea, a Roma per il G20. Circa 25 minuti il colloquio riservato, incentrato sulla promozione del dialogo e della pace. Tra i doni, una croce realizzata con il filo spinato del confine con il Nord.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano