Società

di Giampaolo Centofanti

Potere a chi il covid non conviene

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Quando non si aiuta fin dalla scuola la libera formazione identitaria di ciascuno e il solo allora autentico scambio; quando la ricerca del vero è incanalata nelle logiche degli istituzionalismi, degli apparati, invece che venire sviluppata con la partecipazione di ciascuno, diventando di fatto un optional, mancano le basi per un sempre più vivo discernimento. Allora parole come giustizia, solidarietà, libertà, possono venire intese in modo distorcente, riduttivo. Possono divenire persino una volontaria e consapevole manipolazione. Giustizia, solidarietà, libertà, verità, purché tutti la pensino allo stesso modo, quello voluto dal potere.

E oggi il potere è quello del virtuale, quello dunque di finanza e big tech. Guarda caso non viene tutto orientato per mille motivi verso il virtuale, annullando il vero contropotere, quello delle relazioni vive, concrete, dal basso? Mai che qualcosa per caso avvenga a favore del popolo. E come verrebbe gestita una pandemia in una situazione in cui il potere reale fosse detenuto per esempio dall’economia reale?

Dunque parlare di complottismo, di sospetti non verificabili, è una distorsione appunto del pensiero unico dominante. Infatti quale reale democrazia lascerebbe gestire una pandemia a coloro ai quali la pandemia conviene? Dunque bisogna andare a cercare tra le situazioni di debolezza, di poca notorietà e via discorrendo, creare collegamenti dal basso, stimolare anche nelle famiglie libere riflessioni alternative per esempio sugli studi dei figli…

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

20/12/2021
0302/2023
Santi Biagio e Angsario (Oscar)

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Gli ultimi giorni del governo

Saranno le elezioni europee del 26 maggio a determinare gli equilibri politici che proietteranno il governo verso la sua fase calante: di certo ci sarà una Lega in forte ascesa, che farà di tutto per non dipendere più dai soldi di Berlusconi e per marginalizzare anche la Meloni; ci sarà una sensibile limatura del voto pentastellato, e si potranno aprire spazi decisivi per il Popolo della Famiglia.

Leggi tutto

Società

Manco al cinema posso andare

29 milioni di italiani continuano a vivere regolarmente sposati, allevano 15 milioni di figli minorenni o maggiorenni non autosufficienti, si fanno carico di 3,8 milioni di disabili, degli anziani che non possono più vivere da soli. Questa è l’Italia, nella sua stragrande ottimizzato. Raccontarla, mai?

Leggi tutto

Politica

Il mero fare di governo e sedicente opposizione: una stessa banalità

La cultura della ragione astratta, del conseguente mero fare, spogliato di vissuta ricerca umana integrale, è ormai giunta al capolinea. Si manifesta concretamente che su tali vie restano solo il potere, il denaro, l’apparenza: il mero fare appunto.

Leggi tutto

Storie

Adobe bloccherà lo stipendio dei lavoratori non vaccinati

Prosegue senza sosta la guerra scatenata contro i non vaccinati. Negli USA, Adobe, pronta a lasciare senza denaro i dipendenti che non si vaccinano.

Leggi tutto

Politica

Nessun aumento per le persone con invalidità

Nessun aumento per le persone con invalidità. In una Legge di Bilancio da 30 miliardi di euro, infatti, non è stato reperito nemmeno un centesimo per l’incremento degli assegni che a fine mese vengono erogati agli invalidi.

Leggi tutto

Politica

Etiopia: ondata di arresti di religiosi

L’ondata di arresti si è abbattuta, dall’inizio di novembre anche sui Salesiani: 28 religiosi sono stati arrestati durante una brutale e illegale irruzione alla sede nazionale delle Opere di don ad Addis Abeba. Tra gli arrestati anche un ottantenne.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano