Politica

di la redazione

Rimini - Popolo della Famiglia: “Non condividiamo le dichiarazioni di De Vita”

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“Dopo le dimissioni di De Vita sentivano di chiarire la nostra posizione rispetto a dichiarazioni che non condividiamo”. Lo scrivono in una nota i candidati del Popolo della Famiglia di Rimini Bertoli, Pasini e Zani: “Ci stringiamo attorno alla leadership di Mario Adinolfi”.

Poi proseguono: “Vogliamo dissociarci dalle dichiarazioni del dimissionario De Vita e unirci alla voce del presidente Adinolfi che ha sempre espresso le nostre stesse preoccupazioni per le lesioni costituzionali subite da milioni di famiglie italiane, senza mai dichiarare il PdF come partito no vax. Il PdF è e resta free vax, preoccupato solo da una economia che va a rotoli”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

18/01/2022
2305/2022
San Giovanni Battista de' Rossi

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Decreto fiscale: Imu solo per una a famiglia

La novità arriva con il decreto fiscale, dopo una maratona notturna, e sui è atteso la fiducia in Senato. Sbloccato anche il bonus per i genitori separati, approvato in primavera ma rimasto congelato a causa di difficoltà nella sua applicazione

Leggi tutto

Politica

Egitto: in approvazione legge sullo statuto personale dei cristiani

Il coinvolgimento delle Chiese e comunità ecclesiali presenti in Egitto nel lungo iter per la stesura di una nuova legge sullo statuto personale, era iniziato già nel 2014

Leggi tutto

Politica

Ue 175 milioni in aiuti umanitari per i Paesi dell’Africa

L’assistenza rientra nel più ampio sostegno fornito dall’UE alla regione, anche attraverso i contributi di Team Europa alla risposta globale al coronavirus, il sostegno agli interventi per la distribuzione dei vaccini attraverso lo strumento COVAX e altre azioni volte a fornire un sostegno a lungo termine per rafforzare i sistemi sanitari fragili.

Leggi tutto

Politica

Giornata contro l’omotransfobia, PDF contro il ministero

La sezione sarda (e non solo) del partito di Adinolfi contesta la circolare del direttore generale del Ministero dell’istruzione che invita le scuole di ogni ordine e grado a organizzarsi per parlare di questo argomento: invitiamo tutti i genitori a comunicarci ogni iniziativa che contravviene al diritto di priorità sull’educazione che la Famiglia ha

Leggi tutto

Politica

In risposta alle #obiezioni sul partito politico

In risposta disorientamento dell’italiano cattolico medio dopo il naufragio del centrodestra berlusconiano – trauma che lo lascia se possibile più orfano della stessa Mani pulite – richiede un intervento di rinforzo sostanziale delle ragioni dell’impegno politico. A strapparlo allora dalla tentazione di infilare la testa sotto al Non expedit torna la (quasi intonsa) lezione di Augusto del Noce: i rischi ci sono e non appaiono pochi, ma sembra che la via sia obbligata

Leggi tutto

Società

Il fallimento delle unioni civili

Credo che i Family Day abbiano ottenuto concretamente lo stralcio della stepchild adoption, lo stop alla legalizzazione di fatto dell’utero in affitto e abbiano anche reso evidente la presenza di un popolo pronto a dare battaglia politicamente, cosa che si è verificata poi con la nascita del Popolo della Famiglia. Le manifestazioni Lgbt hanno portato a casa una brutta legge che non piace neanche a chi si è battuto per averla, peraltro con una mancanza di soggettività politica reale. Sbaglierò ma vedo il mondo Lgbt frastagliato in mille sigle e siglette tra loro anche in conflitto aspro. Esiste poi una dimensione lobbistica in cui invece credo che siete un passo avanti a noi.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano