Storie

di Nathan Algren

Nigeria: rapito sacerdote

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

L’Arcidiocesi di Kaduna ha confermato ufficialmente, con un comunicato il rapimento di padre Joseph Akete Bako parroco della chiesa cattolica di San Giovanni, a Kudenda nell’area del governo locale di Kaduna South, nello stato di Kaduna.

“Siamo spiacenti di confermare ufficialmente il rapimento di uno dei nostri sacerdoti, padre Joseph Akete Bako dalla sua residenza presso la chiesa di San Giovanni, a Kudenda, avvenuto verso le 1,30 della notte dell’8 marzo. Nel corso dell’assalto, l’incaricato della sicurezza, Luka Philip, è stato ucciso, mentre altre quattro persone sono state rapite dalle case vicine” riporta il comunicato. L’Arcidiocesi invita i fedeli a pregare per la persona uccisa e per la liberazione dei rapiti.

Ancora tensioni ed ancora violenza contro i cristiani in un paese perennemente in guerra ma che non ha il seguito e l’interesse del mondo come quando le guerre avvengono in altri paesi economicamente o geopoliticamente interessanti.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

10/03/2022
2102/2024
Sant'Eleuterio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

Nigeria: rapiti tre seminaristi

Il sequestro, di cui ha dato notizia ‘Aiuto alla Chiesa che Soffre’, sarebbe avvenuto in seguito ad un attacco di uomini armati, nel quale sono rimasti feriti altri sei studenti.

Leggi tutto

Politica

PAKISTAN - Un treno speciale porta nel paese il messaggio di pace del Natale

È un momento di gioia essere qui con tutti voi, persone della comunità cristiana, alla stazione ferroviaria di Lahore, per inaugurare il ‘Christmas Peace Pray Train’

Leggi tutto

Chiesa

India: resta in carcere la suora accusata

Intanto in un altro distretto due religiose sono state aggredite dai radicali indù. Mons. Felix Machado: “Una narrativa costruita artificialmente per colpirci”.

Leggi tutto

Società

PAKISTAN - La gente chiede al governo di proteggere le minoranze religiose

Leggi tutto

Storie

Ancora un omicidio legato ad accuse di blasfemia in Pakistan

Ancora un omicidio legato ad accuse di blasfemia in Pakistan, in pieno giorno davanti a una folla che ha assistito al gesto impotente, senza riuscire a intervenire. Un uomo di 80 anni, conosciuto dai più con il soprannome di Chacha (zio) Sharif (nella foto), è stato ucciso in modo brutale, pugnalato allo stomaco e poi sgozzato con un machete, da un giovane che mentre colpiva urlava frasi di odio e slogan fra i quali: “Ho ammazzato un blasfemo”.

Leggi tutto

Media

Mother Teresa: no greater love

In occasione dell’imminente anniversario della morte della santa fondatrice delle Missionarie della Carità, il 5 settembre di 25 anni fa, è stato presentato un documentario prodotto dai Cavalieri di Colombo in collaborazione con le suore di Madre Teresa

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano