Società

di Nathan Algren

L’Università di Stanford ridefinisce i genitori

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

La School of Medicine della Stanford University ha infatti pubblicato i risultati di uno studio su 1,5 milioni di donne incinte, tra cui 2.572 coppie lesbiche, scrivendo che le “coppie di madri” avevano più problemi medici delle coppie “di generi misti” - ovvero coppie composte da un uomo e una donna.

Oltre ad utilizzare questa dicitura che strizza chiaramente l’occhio all’ideologia Gender, l’Università ha incluso nella sua ricerca anche “una piccola parte di padri che hanno partorito e che sono stati identificati come presumibilmente uomini trans che conservavano un utero”.

Continuiamo a lottare contro questa follia che va fermata e che il mondo accademico continua a spingere senza sosta!

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

30/03/2022
2402/2024
San Sergio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

L’esempio del padre della ragazza violentata

Il padre di una delle due quattordicenni romane violentate si è erto a difesa e a sostegno della legge, indicandosi come ulteriore istanza

Leggi tutto

Società

Gli studenti alzano la voce

Scontri e tafferugli davanti alla facoltà di Economia della Sapienza, in via del Castro Laurenziano, dove è stato necessario l’intervento della polizia. Una settantina di giovani -ha protestato contro la Giornata internazionale dello studente organizzata dall’ateneo

Leggi tutto

Politica

PdF Marche: un Reddito di Maternità di 300 euro al mese

La nota del PDF Marche riguardante la richiesta di sostegno per famiglia e genitorialità presentata in Regione Marche.

Leggi tutto

Storie

IRAQ - L’allarme del Patriarca caldeo Sako

Nel suo articolato intervento, il Patriarca caldeo Sako si tiene lontano dalla tentazione di far dipendere la continuità della presenza cristiana in Medio Oriente da soluzioni tecniche congiunturali.

Leggi tutto

Politica

Valditara: “Mandare gli alunni violenti ai lavori socialmente utili”

A scuola si registrano sempre più episodi di violenza nei confronti del corpo docenti, spesso ad opera degli stessi studenti. E sulla questione si sta muovendo il ministro Giuseppe Valditara secondo cui la soluzione contro la violenza in classe deve prevedere “forme diverse di sanzioni nei confronti di quegli studenti che non hanno capacità di rispettare le regole”. E tra queste, dice Valditara, “una cosa che mi è sempre parsa molto utile, sono i lavori socialmente utili”.

Leggi tutto

Società

“W l’amore”, non solo gender

Riportavamo ieri i fatti delle cronache del Salvo D’Acquisto di Gaggio Montano a proposito del progetto di educazione sessuale “W l’amore” introdotto nelle scuole senza consultazione dei genitori (i quali da parte loro si attivano sempre di più). Illustriamo oggi le tematiche trattate dal libretto propinato ai preadolescenti (anche tredicenni): masturbazione, pornografia, contraccezione

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano