Storie

di Nathan Algren

Corea del Sud: scuola della Fede per nonni cattolici

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

‘arcidiocesi di Seoul ha lanciato una “Scuola della fede per i nonni cattolici” come iniziativa nell’ambito dell’Anno Amoris Laetitia, indetto da papa Francesco in concomitanza con l’Incontro mondiale delle famiglie. La proposta mira a evidenziare il ruolo centrale dei nonni e più in generale degli anziani nella famiglia.

In Corea del Sud il numero di anziani che si prendono cura dei loro nipoti è aumentato significativamente negli ultimi anni a causa dell’aumento delle famiglie in cui entrambi i genitori lavorano. Per questo motivo l’arcidiocesi guarda anche alla necessità di una formazione ecclesiale, dal momento che i nonni stanno diventando loro i primi a prendersi cura dei loro giovani nipoti.

Di qui, dunque, l’iniziativa della Scuola che è strutturata in una sessione da 8 settimane con corsi incentrati su tre temi: la cura di sé, la cura dei nipoti e la cura religiosa.
Per preparare l’iniziativa il Senior Ministry Team ha condotto un sondaggio su circa 800 fedeli laici anziani provenienti da diverse parrocchie. Molti partecipanti hanno chiesto che nel percorso siano comprese anche valutazioni sul test di Myers-Briggs (Mbti), un indicatore della personalità che ritengono posa essere d’aiuto nel costruire una relazione migliore con i loro nipoti. Da parte sua l’arcidiocesi di Seoul in una nota spiega che continuerà a sviluppare programmi educativi per i nonni in linea con il messaggio di papa Francesco secondo cui la generazione più anziana può servire come una preziosa fonte di guida e saggezza per i giovani.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

28/04/2022
0207/2022
Visitazione di Maria Santissima

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Myanmar: un’altra chiesa cattolica bruciata e rasa al suolo

Ancora attacchi alla chiesa da parte dei militari. Nelle scorse ore infatti la chiesa cattolica di San Nicola nella città di Thantlang, nello Stato Chin del Myanmar, è stata bruciata dai militari. L’attacco alla chiesa di San Nicola è solo l’ultimo di una lunga serie.

Leggi tutto

Chiesa

Online il sussidio della Chiesa italiana per il Natale 2021

È online sul sito della Chiesa cattolica italiana il sussidio di riflessione e preghiera per il Natale del 2021, intitolato Dov’è colui che è nato?

Leggi tutto

Storie

SUDAN - “Il Paese è al sicuro solo se ogni singolo cittadino lo è”

“Libertà, pace, giustizia e un Paese che accolga tutti e che guardi al cambiamento e alla costruzione di un nuovo Sudan in cui tutti siano uguali, come un popolo e una nazione” è lo slogan della rivoluzione popolare conclusa con il rovesciamento del settimo Capo di Stato, Omar al-Bashir, dopo tre decenni al potere, che il Vescovo della diocesi di El Obeid, Mons. Yunan Tombe Trille Kuku, ha evidenziato in occasione del suo messaggio di Natale e Capodanno 2022.

Leggi tutto

Storie

Beirut, al via la causa di beatificazione del martire padre Nicolas Kluiters

Nato a Delft (Olanda) nel 1940, Kluiters era entrato nel 1966 nei gesuiti dopo studi di Belle arti. Tuttavia, egli ha preferito rinunciare ai suoi pennelli come san Pietro aveva rinunciato alle sue reti da pesca. Nei 10 anni successivi, dopo aver completato gli studi di teologia, egli è stato ordinato sacerdote. Ha quindi soggiornato in Libano, imparato l’arabo e ottenuto un diploma di assistente sociale dalla Usj. Poi nel 1976, in accordo con i suoi superiori, in particolare con il superiore generale dei gesuiti p. Peter-Hans Kolvenbach egli sbarca nel Paese dei cedri per iniziare la propria missione.

Leggi tutto

Politica

Papa Francesco prega la Vergine di Lourdes

Papa Francesco si rivolge con un videomessaggio ai fedeli argentini, riuniti per la festa mariana nel Santuario di Nostra Signora di Lourdes a El Challao, nella provincia argentina di Mendoza, intitolato alla Madonna apparsa a Bernadette

Leggi tutto

Chiesa

VIETNAM - Il contributo della vita consacrata ad evangelizzazione e carità

I consacrati in Vietnam sono chiamati ad un costante rinnovamento della vita spirituale e ad un gioioso ministero missionario per mostrare l’insegnamento di Gesù, per presentare il suo volto e diffondere il Vangelo agli altri

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano