Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Sud Sudan: alla ricerca di una nuova via di pace

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

La Pasqua mostra che “una nuova via è possibile: una via di perdono e di libertà, che ci permette umilmente di vedere Dio negli altri, anche nei nostri nemici”. E’ uno dei passaggi del messaggio pasquale ai leader politici sudsudanesi, firmato congiuntamente da Papa Francesco, dall’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, e dal moderatore della Chiesa di Scozia, Jim Wallace.

“Questa via porta a una nuova vita, sia per noi come persone e per coloro che guidiamo”. Sono parole che arrivano nel corso di una nuova fiammata di violenze in Sud Sudan, denunciata dalle Nazioni Unite, e che stanno coinvolgendo in particolare la contea di Leer, nello stato di Unity, dove da febbraio ad oggi si registrano oltre 70 vittime e circa 40mila persone sono state costrette a fuggire.

“In questo tempo di Pasqua – continua il messaggio - vi scriviamo per condividere con voi la nostra gioia mentre celebriamo la risurrezione di Gesù Cristo”. “La nostra preghiera – affermano i tre leader religiosi – è che possiate abbracciare di nuovo questa via, al fine di discernere nuovi viali in mezzo alle sfide e alle lotte in questo tempo”. L’augurio rivolto ai politici sudsudanesi, chiamati a guidare il Paese, è che la popolazione possa sperimentare “la speranza della Pasqua”. Infine si ricorda il Pellegrinaggio della pace in programma in estate. “Attendiamo con piacere di visitare – è la conclusione del messaggio – il vostro grande Paese”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

08/05/2022
0110/2022
S. Teresa di Gesù bambino

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Papa Francesco: il documento UE sul Natale è un anacronismo

Papa Francesco ha parlato ai giornalisti nel volo di ritorno dalla Grecia regalandoci tanti spunti sui quali riflettere a partire dell’Europa ed il Natale.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco agli ambasciatori: vaccini per tutti

In occasione della presentazione delle Lettere credenziali degli ambasciatori di Moldova, Kyrgyzstan, Namibia, Lesotho, Lussemburgo, Ciad e Guinea-Bissau, Papa Francesco si sofferma sulla pandemia e sui diritti uguali per tutti

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco ed il bello dell’ascoltare

Messaggio di Francesco per la 56.ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni sociali: “Tanta sfiducia verso l’informazione ufficiale ha causato anche una ‘infodemia’, dentro la quale si fatica a rendere credibile e trasparente il mondo dell’informazione”.

Leggi tutto

Chiesa

Libano - Giovani e cammino sinodale

Le Chiese del Medio Oriente sono chiamate a riscoprire e a riattivare a tutti i livelli la loro vocazione sinodale, se vogliono custodire la trasmissione della fede e delle proprie tradizioni apostoliche alle giovani generazioni in mezzo ai tumulti e alle crisi che agitano le società mediorientali

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco alle religiose: riconoscere la propria fragilità

Alle superiori generali al termine dell’Assemblea della Uisg il Papa, costretto in sedia a rotelle per il dolore al ginocchio, parla dell’autorità del servizio da esercitare senza timori per la propria vulnerabilità e in uno spirito di costruttori di comunità.

Leggi tutto

Politica

Adinolfi: “Da Papa sfida a contemporaneità vuota”

Casti al matrimonio, Adinolfi: “Da Papa sfida a contemporaneità vuota”. Leader Popolo della Famiglia: “Francesco accoglie e abbraccia tutti ma ha molto chiare le regole della morale cattolica”

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano