Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Vaticano - Nominato il nuovo Superiore generale dei Camilliani

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“Sono cosciente delle difficoltà e delle sfide che abbiamo ma sono anche cosciente delle nostre opportunità”. Si è rivolto con queste parole alla Consulta dei Ministri degli Infermi, MI, riuniti in occasione del LIX Capitolo generale padre Pedro Tramontin, eletto 61° Superiore generale dell’Ordine.

“Quando ho capito che poteva succedere di essere eletto Superiore Generale il mio cuore ha iniziato a battere forte” ha detto p. Tramontin finora delegato della Delegazione Camilliana negli Stati Uniti. “L’unica consolazione che ho trovato sono state le parole che il Crocifisso disse al nostro Fondatore San Camillo: Pusillanime, non avere paura: questa è opera mia, non tua!”

Vicario generale è stato eletto padre Gianfranco Lunardon della Provincia Nord Italiana e segretario uscente.
“Vi ringrazio per la fiducia che avete riposto in me. In questi anni che passeremo insieme possiamo fare tanto. Mi sono consacrato tanti anni fa e sempre il mio obiettivo è stato quello di servire i più bisognosi – ha aggiunto il neo Superiore generale. Sono un umile servitore. Cerco di essere umile, come mi hanno insegnato i miei genitori. Mi propongo di dare sempre del mio meglio nelle cose che faccio. Sono molto grato di servire l’Ordine e sono grato per tutto il supporto che sento provenire da voi. Il mio invito per voi – conclude - è andiamo insieme, il viaggio sarà molto più bello, andando insieme sicuramente andremo più lontani.”

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

13/05/2022
0812/2022
Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

I Vescovi di Francia contro eutanasia e suicidio assistito

I 118 presuli d’Oltralpe vergano un importante documento contro le derive mortifere di una politica radicale di massa. Un testo luminoso e ragionevole. Quali che siano le nostre convinzioni, il fine vita è una tempo che vivremo tutti e un’inquietudine che condividiamo. Ciascuno deve quindi potervi riflettere il più serenamente possibile, schivando gli scogli delle passioni e delle pressioni.

Leggi tutto

Storie

HAPPY HOUR, L’EPIDEMIA DISTOPICA DI FERRUCCIO PARAZZOLI

Ci si sveglia un giorno a caso in una qualunque periferia dell’Occidente medicalizzato, l’Occidente iperconnesso del XXI secolo, e di colpo la bolla patinata d’onnipotenza transumanista è svanita: basta un ridicolo microrganismo, un miasma invisibile a seminare un panico atavico.

Leggi tutto

Storie

Sandokan era un vescovo italo-spagnolo

Sandokan il pirata creato da Emilio Salgari era un vescovo!  Infatti le memorie di Carlos Cuarteroni, di Cadice, ispirarono a Emilio Salgari le avventure del pirata. Secondo quanto ricostruito Emilio Salgari, era un attento topo di biblioteca, nelle cui mani capitò un incredibile rapporto presentato a Papa Pio IX nel 1849. Quando lo lesse, credette sicuramente che gli fosse caduto un dono dal cielo tra le mani. Il contenuto di quel rapporto erano le memorie di un marinaio spagnolo che dopo mille incredibili avventure era diventato frate trinitario e Prefetto Apostolico, e si dedicava a lottare contro il traffico di schiavi nel Borneo, a Sumatra e in Malesia.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco alle suore: siete presenza viva nella Chiesa

Papa Francesco ha ricevuto le religiose di Santa Giovanna Antida Thouret riunite per il Capitolo generale, la cui apertura coincide con l’avvio del percorso sinodale

Leggi tutto

Politica

Papa Francesco ha ricevuto Macron

Il presidente francese in udienza nel Palazzo Apostolico: un’ora in dialogo a porte chiuse con Francesco. Poi l’incontro con il segretario di Stato Parolin e il segretario per i rapporti con gli Stati Gallagher

Leggi tutto

Società

Torino: ai transgender la possibilità di cambiare nome sugli abbonamenti bus

Dopo Bologna anche Torino vuole infatti introdurre, per le persone transgender, la possibilità di avere il nome di elezione sugli abbonamenti dei mezzi pubblici. Ad annunciarlo, in Commissione consiliare, l’assessore alle Pari Opportunità Jacopo Rosatelli

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano