Storie

di Roberto Signori

Disney presenta la nuova linea di abbigliamento LGBTQ per bambini

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

C’era una volta la Walt Disney delle fiabe amate da grandi e piccini, la fabbrica di sogni che intratteneva le famiglie di tutto il mondo. C’era una volta, ma ora non più. Infatti il colosso americano sembra essersi definitivamente trasformato in un centro di propaganda dell’ideologia Gender.

Già, perché dopo aver candidamente confessato la nuova “agenda gay” per i suoi cartoni animati la Disney lunedì ha rilasciato una nuova linea di abbigliamento a tema LGBTQ per bambini, con l’obiettivo di celebrare adeguatamente il mese del “Pride”.

I nuovi prodotti includono una varietà di capi di abbigliamento e accessori per bambini - come magliette, bracciali, maglioni, calzini e zaini, tutti decorati con i colori dell’arcobaleno della bandiera “Pride”, simbolo della comunità di lesbiche, gay, bisessuali e transgender. Molti articoli mescolano i colori della bandiera LGBT con Topolino e altri noti personaggi Disney o Marvel.

L’azienda produce questo tipo di linea di abbigliamento già dal 2018. Quest’anno, tuttavia, la linea di abbigliamento è stata ribattezzata “Disney Pride Collection” invece che “Rainbow Disney Collection”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

21/05/2022
0612/2022
San Nicola vescovo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

E la prof è subito “omofoba”

Negli ultimi giorni manganellatura mediatica su una docente di un liceo milanese e su un sacerdote della provincia di Como, colpevoli di aver parlato contro l’ideologia gender e il “matrimonio” gay

Leggi tutto

Società

Transizione di genere ad Ivrea

Ivrea, la “bella” di carducciana memoria, Ivrea, un tempo punta di diamante del progresso tecnologico olivettiano, oggi ridotta all’ombra di se stessa, visto che perfino le luci del Carnevale sono spente grazie al COVID, da un paio di giorni è di nuovo oggetto di attenzione mediatica sovraregionale.

Leggi tutto

Storie

Brescia: esumate tombe di bambini non nati senza il consenso dei genitori

Brescia: Esumate 2500 tombe di bambini non nati senza il consenso dei genitori: “È come se mia figlia mi fosse stata strappata via una seconda volta”

Leggi tutto

Politica

Sara Reho (PDF): “Le donne non sono merce da allevamento intensivo

A Kiev non riescono a consegnare i 21 bambini nati con la maternità surrogata. Sara Reho (Popolo della Famiglia): “Le donne non sono merce da allevamento intensivo ed in Italia la GPA è ancora reato”

Leggi tutto

Media

Giornale dei cattolici o degli apparati?

Comprendere il cammino di ciascuno, imparare da tutti. Si potrebbe osservare più profondamente che a suo modo ogni cosa è grazia e chiudendosi in schemi si viviseziona lo Spirito che pure talora si vorrebbe tanto difendere. Comunque aperture importanti.

Leggi tutto

PoliticaStorie

Eutanasia: libro dela Binetti

Nel pomeriggio la senatrice dell’Udc Paola Binetti presenterà nella Sala Zuccari del Senato il suo ultimo libro ‘No all’eutanasia, Sì alle cure palliative’.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano