Storie

di Nathan Algren

COSTA RICA - Accolte le Missionarie della Carità espulse dal Nicaragua

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

La Conferenza Episcopale del Costa Rica ha confermato che le 18 Suore della Carità di Santa Teresa di Calcutta, espulse dal Nicaragua dal regime di Daniel Ortega, sono state accolte nella Diocesi di Tilarán Liberia, guidata da Monsignor Manuel Eugenio Salazar: “Le riceviamo con tutto l’amore che meritano per il loro servizio e la loro dedizione a Dio e alla Chiesa”.

“Mercoledì scorso, 6 luglio, abbiamo assistito con stupore all’espulsione delle Suore Missionarie della Carità del Nicaragua, che dal 1988 servono i poveri più abbandonati di quel Paese fratello. La Vita Consacrata del Costa Rica, attraverso questo messaggio, desidera esprimere i sentimenti di solidarietà con le suore che, nella loro generosa dedizione, si sono dedicate a raggiungere i più vulnerabili e impoveriti”

Il Messaggio congiunto dei Religiosi e delle Religiose del Costa Rica (Confrecor) e della Commissione nazionale della Vita Consacrata, esprime solidarietà alle Suore di Madre Teresa, partecipazione “a questa dolorosa situazione” in cui si sono venute a trovare, esortandole come consacrate “a vivere per imitare Gesù”. Inoltre le ringrazia “per la dedizione nell’essere al fianco di chi ha sete e, in questi momenti, per vivere la dimensione profetica della persecuzione e del rifiuto per la causa del Regno”.

Il messaggio esorta le Missionarie della Carità a “non perdere l’illusione della dedizione, il coraggio di dare tutto e a non smettete di essere consacrate che si guardano ogni giorno e dicono ‘tutto è dono, tutto è grazia’.” Infine auspica che il soggiorno in Costa Rica sia per loro “un’oasi di pace” e che Nostra Signora degli Angeli “le copra sotto il suo manto protettivo e materno”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

09/07/2022
0110/2022
S. Teresa di Gesù bambino

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Gli ideali cattolici

Sta per essere pubblicato, contemporaneamente in forma cartacea e in un sito online, un saggio di carattere teologico che non riguarda soltanto gli specialisti in materia. Sebbene, infatti, il testo, non eccessivamente lungo, sia in qualche modo il risultato di decenni di studi e di esperienze, la sollecitazione definitiva che mi ha spinto a scriverlo è derivata dalla considerazione di scottanti problemi di attualità, problemi che si potrebbero riassumere in uno solo: la disgregazione dei cattolici sia nell’ambito culturale, sia nell’ambito politico - e ci si potrebbe chiedere se la disgregazione politica non sia in larga misura una conseguenza della disgregazione culturale.

Leggi tutto

Politica

Verso un’epoca nuova

L’intellettualismo imperante privilegia una parte dell’umanità della persona finendo per astrattizzarla e dunque distorcerla: la sua ragione. Si viviseziona così l’uomo, spegnendolo, in ragione astratta; anima, moralità, disincarnata; e resto emozionale, pratico, del soggetto.

Leggi tutto

Chiesa

Sarà beata l’italiana Maria Carola Cecchin

Leggi tutto

Chiesa

La Chiesa di Seul ha 23 nuovi sacerdoti

Nella cattedrale di Myeongdong le ordinazioni nella celebrazione eucaristica, presieduta dall’arcivescovo Peter Chung Soon-taick

Leggi tutto

Storie

Nigeria - Strage in una Chiesa cattolica

Uomini armati hanno fatto irruzione nella chiesa di San Francesco Saverio a Owo, nello stato di Ondo, aprendo il fuoco contro i fedeli che celebravano la Pentecoste. Numerose le vittime, tra cui diversi bambini. Il Papa prega per le famiglie dei morti e i feriti.

Leggi tutto

Storie

NICARAGUA - Cinque radio cattoliche chiuse nel dipartimento di Matagalpa

La diocesi nicaraguense di Matagalpa informa degli ultimi avvenimenti: “il giorno 1 agosto abbiamo ricevuto una lettera della signora Nahima Janett Diaz Flores, direttrice generale dell’Instituto nicaraguense de Telecomunicaciones y Correos (TELCOR), con cui si comunica la chiusura di Radio Hermanos

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano