Politica

di La redazione

De Carli e la cena dell’amicizia a Riolo Terme

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“Ritorniamo tra la nostra gente: un piatto di buona pasta al ragù, un buon bicchiere di vino e una torta per il brindisi finale. Alle ultime elezioni amministrative avevamo promesso che sarebbe stato solo un inizio il nostro ritorno tra i banchi dell’opposizione in consiglio comunale e così è stato.

Così al centro sportivo Ippoverde quarantuno persone si sono incontrate a cena per il piacere dell’essere comunità e per continuare quel cammino di presidio cittadino che la nostra lista ha avviato a partire da dicembre scorso.

Ricordando che la sede della lista (sita in c.so G. Matteotti) è aperta quotidianamente come luogo di ascolto e incontro, voglio ringraziare i nostri straordinari amici che animano con passione le nostre iniziative e che mi aiutano nel lavoro amministrativo, in particolare Fabio Pelosio, Carmine Annunziato e Carlotta Toschi.

La politica torni a parlare il linguaggio delle famiglie che vivono il bello, dentro la fatica del quotidiano, pasteggiando in un’osteria con la semplicità dell’abbraccio di chi ti vuole bene: al governo del paese non servono grandi teorie ma il buon senso di una mamma e di un papà” conclude Mirko De Carli.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

14/07/2022
2711/2022
San Virgilio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Bagnasco e l’impegno dei cattolici

La prolusione del Cardinale Angelo Bagnasco al Consiglio permanente della Cei è stata di impressionante nettezza. Il richiamo alla «famiglia come baricentro esistenziale da preservare» è stato condito da una serie di affermazioni che tracciano la strada all’impegno dei cattolici italiani

Leggi tutto

Politica

Il nuovo governo Gentiloni

Ecce governo

Leggi tutto

Politica

Ops, l’odiato Trump vince ancora

Trump che fa? Il misogino Trump, il riccastro Trump come risponde? Candida una donna ma stanzia un budget di appena quattro milioni di dollari. Oddio, ho scritto appena, ma per una elezione distrettuale è comunque una montagna di danaro. Certo, paragonata ai cinquanta milioni in dote al candidato dei democrats sembra un topolino. Ma la donna è coriacea, sa di doversi battere, in quel distretto di Atlanta alle presidenziali Trump ha vinto sì, ma per pochissimi voti e ora tutti dicono che l’inquilino della Casa Bianca è odiatissimo, che ha vinto solo per il bizzarro sistema elettorale americano ma in realtà ha preso meno voti di Hillary Clinton e insomma il 29enne democratico è praticamente certo di diventare deputato, ha il sostegno di tutta la stampa e di tutte le star dello spettacolo e delle principali televisioni. Con quei cinquanta milioni di dollari si è potuto comprare undicimila spot televisivi che hanno bombardato i cittadini di Atlanta notte e dì, spiegando come fosse importante dal punto di vista simbolico quella elezioni, che di lì l’America sarebbe ripartita alla riscossa e menate del genere.

Leggi tutto

Politica

La 5 ragioni per votate PDF a Roma X (e non solo)

Ci sono cinque ragioni fondamentali per votare domenica per il Popolo della Famiglia, facendo una croce sul nostro bellissimo simbolo e vado ad elencarle. Mutatis mutandis, sono ragioni valide non solo al municipio Roma X, ma credo valide per motivare il voto al Pdf in ogni contrada d’Italia anche alle prossime politiche.

Leggi tutto

Politica

Il Governo che verrà.....

Ma il Governo tra Lega e Movimento 5 Stelle dove porterà l’Italia. Eccovi un’analisi accurata di quello che dovrebbe accadere nei prossimi mesi….

Leggi tutto

Chiesa

INFLUENZE CRISTIANE NELLA MUSICA POPOLARE

Abbiamo cercato Cristo nelle canzoni e l’abbiamo trovato in un sacco di posti, anche dove non avremmo immaginato. Ecco una piccola guida all’ascolto per scoprire autori, generi e canzoni del mondo anglosassone che hanno messo Gesù e il suo messaggio al centro della loro ispirazione.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano