Storie

di Nathan Algren

Save the Children e la drammatica tratta di minori

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Lo sfruttamento di persone, che coinvolge principalmente donne e bambini di ogni età, è ancora oggi uno dei mercati illeciti più diffusi e tristemente proficui del mondo, insieme al traffico di droga e armi. Nel 2020, il report dei casi accertati cui sono seguiti processi e condanne, conta uno spaventoso numero di 109.216 vittime in tutto il mondo. In Europa, dove il mercato degli esseri umani ha un profitto stimato 29.4 miliardi, un quarto dei casi identificati riguarda minori, intrappolati in gran parte nel settore della prostituzione.

Con l’avvento della quarantena e la chiusura dei confini nazionali, i metodi di lavoro - si legge nel Rapporto - di questo settore illegale sono cambiati, costringendo le autorità ad adattarsi. La cosiddetta “tratta digitale” riguarda proprio l’insieme delle nuove pratiche tramite le quali i trafficanti continuano i loro affari. Le organizzazioni criminali attive nel traffico di esseri umani si sono adattate, utilizzando sempre di più lo sfruttamento sessuale in-door e i canali alternativi, creando un vero e proprio sistema di e-trafficking. Tra i nuovi strumenti a disposizione troviamo le chat online, i social media, le agenzie di collocamento e di assistenza all’immigrazione per il reclutamento delle vittime. Sul fronte dei pagamenti invece, questi sono resi non tracciabili tramite acconti in criptovalute e comunicazione via dark web, la parte nascosta di internet che garantisce l’anonimato di chi ne fa uso. “Il fenomeno della ‘tratta digitale’ si è affermato particolarmente nel periodo dell’emergenza Covid. Se i criminali hanno saputo cogliere molto rapidamente le opportunità del digitale, le autorità di competenza e la rete di protezione devono oggi fronteggiare diverse sfide nel cercare di contrastare il fenomeno” ha dichiarato Raffaela Milano, Direttrice dei Programmi Italia-Europa di Save the Children.

In Italia, i casi emersi e assisiti nel 2021 dal sistema anti-tratta erano 1.911, per la maggior parte riguardanti il sesso femminile. Tra le vittime, la forma di sfruttamento prevalente è quella sessuale seguita da quella lavorativa

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

29/07/2022
0602/2023
Ss. Paolo Miki e compagni

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Io quasi quasi andrei

Quarant’anni sono passati e il ricordo di Bachelet è scolorito eppure uccidere il vicepresidente del Csm fu un’impresa terroristica di altissimo livello, forse seconda per importanza istituzionale dell’obiettivo solo al sequestro e all’uccisione di Aldo Moro. L’obiettivo dei terroristi erano i cattolici impegnati in politica, un mese prima a Palermo era stato ucciso il presidente democristiano della Regione Sicilia, Piersanti Mattarella. Anna Laura Braghetti aveva partecipato all’assalto alla sede della Democrazia Cristiana di Roma in piazza Nicosia, uccidendo gli agenti Antonio Mea e Pierino Ollanu. Bruno Seghetti, che aveva già gambizzato l’esponente della Dc romana Publio Fiori e il direttore cattolico del Tg1 Emilio Rossi, sarebbe stato arrestato il 19 maggio 1980 dopo aver ucciso il 49enne assessore democristiano alla Regione Campania, Pino Amato. Era la mattanza dei cattolici, ma non se ne conserva memoria, gli stessi cattolici impegnati in politica faticano a ricordarsene. E magari stanziano centinaia di migliaia di euro per celebrare il centenario del Partito comunista italiano, come se il brigatismo rosso non appartenesse a quell’album di famiglia.

Leggi tutto

Società

Pedopornografia: niente reato se un over 14 è consenziente

Una decisione che lascia l’maro in bocca. Non si configura il reato di produzione di materiale pornografico quando un over 14 acconsente alle relative riprese, anche con un adulto, purché ad uso privato. È quanto stabilisce una “informazione provvisoria” della Cassazione.

Leggi tutto

Storie

Un risveglio immediato e cosciente

È così che agiscono le milizie del male oggi contro un’Umanità che si ribella, perché non intende cedere alle ferali aspettative di un farmaco. Mentre invece applaude rumorosamente, a favore dello Stupidarium Collettivo, che utilizza a profusione argomenti che parlano contro coscienza. Ma questo è il prezzo della libertà.

Leggi tutto

Storie

Ucraina - Kiev, saccheggiato il seminario

Bombardato due volte dall’inizio della guerra, il seminario cattolico di Vorzel è stato oggetto di una razzia. Portato via di tutto: dalle pentole al calice con cui Giovanni Paolo II celebrò la Messa nel 2001 in Ucraina. Padre Ruslan Mykhalkiv: “Penso che siamo stati derubati anche da gente che vive in zona. Hanno fame ed è tutto chiuso, qui c’era cibo e si sono sfamati. Questo è giusto, il resto no”

Leggi tutto

Chiesa

Giardini Vaticani; ecco l’immagine della Vergine dei Trentatrè

Inaugurata nel Bastione del Maestro l’immagine della Patrona dell’Uruguay

Leggi tutto

Chiesa

Cambogia - Una chiesa per la città di Kampot

Intitolata a Sant’Agostino viene consacrata il 4 giugno dal vicario apostolico mons. Schmitthaeusler.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano