Società

di Tommaso Ciccotti

L’Onu commemora le vittime dell’odio contro la religione

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Domenica scorsa, vigilia della odierna Giornata internazionale, Francesco all’Angelus ha voluto ricordare proprio quanti soffrono a motivo della fede, ma continuano a pregare e ad amare. Un’apprensione, quella del Papa, che non può non ricordarci quanto avviene in varie parti del mondo in questi giorni dove la Chiesa viene messa a dura prova: solo ieri in Nigeria quattro suore cattoliche sono state rapite mentre si recavano a Messa, mentre in Nicaragua venerdì scorso è stato arrestato il vescovo della diocesi di Matagalpa.

La Giornata che commemora le vittime di violenza a motivo della religione o del credo, istituita dall’ONU nel 2019, ci spinge a riflettere su un fenomeno in crescita e a cercare delle soluzioni.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

22/08/2022
0312/2022
San Francesco Saverio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Il sempre nuovo venire di Gesù

Lo Spirito vi condurrà alla verità tutta intera ricordandovi quello che vi ho detto.

Leggi tutto

Chiesa

Predicatore islamico condannato a 12 anni per una preghiera

Un tribunale saudita ha condannato in questi giorni un predicatore islamico a 12 anni di galera per aver guidato una preghiera nella ex basilica, oggi moschea di Santa Sofia a Istanbul nel lontano 2014. Una sentenza che conferma, una volta di più, la stretta imposta dalla leadership del regno wahhabita contro attivisti, dissidenti e persino religiosi non allineati alle direttive istituzionali o, più semplicemente, invisi al regime al potere.

Leggi tutto

Media

CONTRO L’ABORTO - CON LE 17 REGOLE PER VIVERE FELICI 1

Come promesso pubblico da oggi per le prossime tre settimane in lettura gratuita i capitoli del mio libro in uscita il 30 novembre

Leggi tutto

Storie

Afghanistan: i talebani installano 2mila telecamere a circuito chiuso

Le autorità dicono che serviranno a ridurre i crimini, ma per i cittadini è una violazione della privacy e un altro tentativo di controllare la popolazione. La copertura dei costi ricade sulle singole famiglie

Leggi tutto

Storie

/CONGO RD - Arrestate due attiviste per la pace

Due attiviste per la ricerca della pace nel Sud Kivu, nell’est della Repubblica Democratica del Congo, sono state prelevate da un gruppo armato guidato da un ufficiale disertore dell’esercito congolese (FARDC).

Leggi tutto

Politica

Le quattro leggi a cui dobbiamo opporci

Quattro disegni di legge potrebbero essere approvati dal Parlamento, dobbiamo rendere evidente una opinione pubblica che si oppone e la Chiesa si sta muovendo

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano