Chiesa

di Giampaolo Centofanti

Alternative ingenue

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Una diffusa ingenuità è una caratteristica di questa epoca anche in politica.

Forse a proposito di salto di qualità ci sarà chi pensa alle solite chiacchiere ma sempre più gente capirà in politica la differenza tra proposte anche di opposizione ma che in comune hanno il mero fare, sia pure diverso e invece il favorire la libera maturazione e dunque il libero scambio, la libera partecipazione, al di là di ogni formalismo d’apparato, delle persone. Nasce una società nuova.

Al link sotto una lettura nuova che comprende la profondità di Heidegger ma anche apre nuovi orizzonti che lui non vedeva proprio perché chiuso nel razionalismo. Forse dunque questa frase per lui era per certi aspetti una provocazione ma mostrava una quasi inconscia aspirazione ad un oltre.

Alcuni cambiamenti sono ritenuti inefficaci perché per esempio la scuola cristiana è razionalista anch’essa. Vi è una patina di cristianesimo su una cultura tutta del mero fare, della pseudo tecnica. Avviare nei tempi e nei modi adeguati una scuola dove si possa: scegliere liberamente alla luce di quale identità religiosa, filosofica, venire formati; e in momenti distinti avere uno scambio con le persone in cerca di altre visioni generali, significa stimolare le vie di un’autentica, concreta, crescita di ciascuno.

Le proposte solo in fondo del fare restano nello stesso dramma di base, lo svuotamento della gente. E portano ad una medesima conseguenza di fondo, il potere, il denaro, appannaggio di pochi dominatori di una massa di spogliati, di isolati, di omologati.

Mentre ancora oggi si può sentire qualche guida accusare la gente di venire meno alla fede, di avere una fede fai da te, Gesù nei vangeli guardava con amore e comprensione alle folle, commosso perché le vedeva come pecore senza pastore. Infatti nemmeno Gesù stesso è cresciuto senza l’aiuto degli altri. Chi fa la volontà del Padre mio, egli afferma, è per me fratello, sorella e madre. Gesù comprende il graduale, personalissimo, cammino di ciascuno.

https://gpcentofanti.altervista.org/ormai-solo-un-dio-ci-puo-salvare/

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

23/08/2022
0312/2022
San Francesco Saverio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Media

LA CROCE FESTEGGIA I 500 NUMERI

Il Popolo della Famiglia e La Croce sono strettamente uniti, pur in una reciproca sostanziale autonomia, perché fin dal primo numero noi abbiamo indicato una soluzione politica a questa terribile condizione di una pallina che rotola sul piano inclinato della nichilista cultura della morte che anima i nostri legislatori: farsi legislatori. Impegnarsi a dare un pugno al piano inclinato ribaltandolo, cercando consenso dopo aver svolto una capillare opera di informazione sui rischi che normative come quelle approvate contro la vita e contro la famiglia in questa legislatura comportano. Il cristiano non può disinteressarsi a quel che sta accadendo, non può rinunciare a battersi pensando che il male che si sta facendo non è affar suo o non può fermarlo. Non è davvero il tempo di cristiani tiepidi e mosci che alzano le mani e si arrendono senza aver neanche reso testimonianza alla grazia fondamentale derivante dall’incontro con Cristo e cioè la scoperta che non può esserci alcuna libertà fuori dalla verità. La Croce è nata per ribadire questa testimonianza cristiana, per analizzare con spirito di verità quel che “il mondo” ci propone nel tempo in cui ci è dato di vivere, senza ficcare la testa sotto la sabbia e comprendendo che alcuni atti che sono violentissimi perché legislativi necessitano una risposta competente, mediaticamente efficace e anche politicamente organizzata.

Leggi tutto

Politica

Il Governo che verrà.....

Ma il Governo tra Lega e Movimento 5 Stelle dove porterà l’Italia. Eccovi un’analisi accurata di quello che dovrebbe accadere nei prossimi mesi….

Leggi tutto

Politica

Zingaretti, il Pd e l’utero in affitto

“Fecondazione medicalmente assistita e gestazione per altri: la possibilità di un figlio nel 2019” è il titolo del convegno che si terrà a Roma il 19 giugno prossimo nella sede nazionale della CGIL. Ben due proposte di regolamentazione dell’utero in affitto saranno presentate dall’ufficio “Nuovi Diritti” del sindacato, “Certi diritti”, “Famiglie Arcobaleno” e “Articolo 29”. Zingaretti ambiguo.

Leggi tutto

Politica

Al Paese serve la nostra lucida e visionaria follia

I prossimi quattro anni saranno per il Popolo della Famiglia i più impegnativi dalla sua nascita, perché saranno quelli in cui bisognerà porre le premesse operative per andare al governo del Paese.

Leggi tutto

Politica

Ragionando ancora un po’sull’astensionismo

Ancora una volta il vero vincitore di queste elezioni è il partito astensionista. I motivi per cui metà o più degli italiani non vada a votare possono essere i più vari. Ma uno credo sia comune a tutti loro: la convinzione che comunque non cambierà nulla

Leggi tutto

Politica

Pensioni, salta lo “scalino”

Dopo lo scalone nel passaggio tra Quota 100 e la legge Fornero in versione integrale, salta anche lo “scalino” di Opzione donna. L’intenso pressing della maggioranza e dei sindacati, ha indotto il governo a un rapido ripensamento sui requisiti per accedere a Opzione donna, che sarà prorogata per il 2022 così come l’Ape sociale in versione estesa a nuove categorie di lavori gravosi.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano