Storie

di Giuseppe Udinov

Algeria e le orme di Sant’Agostino

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Dio» - scrive Sant’Agostino nel XV libro della sua opera “la Città di Dio” - «ha voluto che tutti gli uomini nascessero da un unico uomo perché non solo fosse comune la natura, ma ci fosse anche un rapporto di fraternità tra tutti, in una unità concorde attraverso il vincolo della pace». Così Il grande Vescovo d’Ippona, teologo e Padre della Chiesa, noto come il Doctor Gratiae, già all’inizio del V secolo cristiano accennava col realismo della fede all’ideale di unità tra i popoli (in unitatem concordem) che scaturisce naturalmente dal gesto del Creatore. Con lo stesso realismo, Agostino constatava che tale aspirazione rimane segnata dalle conseguenze del peccato originale, che seminano guerre e discordie nei cuori degli uomini e tra le nazioni. Nei tempi presenti, avvolti dalle ombre di nuovi “scontri di civiltà”, può essere fecondo e appassionante riscoprire l’attualità dell’insegnamento di Sant’Agostino riguardo alla pace e alle dinamiche mondane che la minacciano. E’ questa l’intuizione che ha mosso con successo la Terza edizione delle “Giornate Agostiniane d’Ippona” in programma il 27 e 28 agosto a Annaba, presso la Basilica dedicata al Santo, eretta tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento sulla Collina che dominava l’antica Ippona.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

01/09/2022
2711/2022
San Virgilio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

La nostra pace sicura

“Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono docile e piccolino di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime. Il mio giogo infatti è dolce e il mio carico leggero” (Mt 11, 28-30).

Leggi tutto

Media

L’inquinamento acustico si misura con lo smartphone

Un esperimento di scienza partecipata ha permesso di misurare il rumore esterno che arriva nelle abitazioni degli italiani, grazie a un protocollo in grado di analizzare l’associazione tra i livelli sonori misurati, il comfort individuale e i fattori sociali e ambientali del contesto sonoro di riferimento. I risultati dello studio, firmato dall’Istituto nanoscienze e dall’Unità comunicazione e relazioni con il pubblico del Consiglio nazionale delle ricerche, dagli Istituti clinici scientifici “Maugeri” e da Arpa Piemonte, sono pubblicati su PlosOne

Leggi tutto

Chiesa

Papa: In nome di Dio, vi chiedo: fermate questo massacro!

Dopo la preghiera dell’Angelus, nuovo accorato appello di Francesco per “la fine della guerra” nella martoriata Ucraina

Leggi tutto

Libano - Causa ‘virtù eroiche’ del filosofo (e martire) Kamal el-Hage

Ucciso con un colpo di ascia a Chbanieh (Haut-Metn) nel 1976. Egli potrebbe essere riconosciu

Leggi tutto

Storie

Pakistan - Madre cristiana accusata di blasfemia

Shagufta Kiran è stata arrestata a luglio dell’anno scorso per aver presumibilmente fatto circolare contenuti blasfemi su Whatsapp. La prima udienza il 23 maggio.

Leggi tutto

Politica

Sako: i cristiani iracheni sono veri patrioti

Nel suo contributo, tra le altre cose, il Patriarca ribadisce che “dalla caduta del precedente regime, nell’aprile 2003, in Iraq non ha ancora visto la luce una vita politica normale, visti i continui fallimenti dei governi nel realizzare ciò di cui il popolo ha bisogno”. Il Primate della Chiesa caldea critica anche il fatto che la Costituzione citi solo l’islam come fonte della legislazione, offrendo la base giuridica per pratiche politiche e sociali che finiscono inevitabilmente per discriminare i cristiani e gli appartenenti a altre comunità di fede come “cittadini di serie B”.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano