Storie

di Nathan Algren

INDIA - Una antica chiesa cattolica devastata nello stato di Meghalaya

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Una delle chiese più antiche del distretto di Garo Hills, nello stato di Meghalaya, nel Nordest dell’India, è stata devastata da vandali. Come appreso dall’Agenzia Fides, in un attacco che ha lasciato scioccata la comunità del villaggio di Daram, dove l’edifici osi trova, le statue di Gesù, della Vergine Maria e di San Giuseppe, del Bambino Gesù sono state distrutte, il crocifisso posto nella parete della chiesa sopra l’altare è stato danneggiato e scardinato. Come comunica a Fides la Chiesa locale, l’incidente sarebbe avvenuto la notte del 22 agosto, ma è stato segnalato solo nei giorni successivi, con una denuncia alla Sovrintendenza di polizia. Il ritardo nella segnalazione è dovuto al fatto che i sacerdoti della chiesa non erano in loco, poiché stavano partecipando ad un congresso a Tura, comune nel distretto di West Garo Hills, e solo al loro rientro hanno constatato la violenza e la distruzione. Secondo la denuncia, i malfattori non hanno rubato oggetti di valore, ma hanno solo compiuto atti vandalici nella chiesa. Gli arredi della chiesa sono stati devastati e la comunità locale non si spiega il motivo o la radice di tale attacco di ignoti, che ferisce i sentimenti della comunità cattolica. Secondo le prime indagini potrebbe trattarsi dell’opera di un uomo mentalmente disturbato.

La Chiesa cattolica in India da tempo segnala il preoccupante aumento degli episodi di violenza a danno di edifici e fedeli. Nello stato di Meghalaya ci sono 2,6 milioni di abitanti, perlopiù di popolazioni tribali, tra i quali 950mila cattolici.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

02/09/2022
2802/2024
San Romano

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Media

Biblioteche d’Italia: un patrimonio inestimabile

Alla vigilia della Domenica di carta, prevista per il 10 ottobre, il Ministero della Cultura lancia Biblioteche d’Italia, la campagna social che per tutto l’anno accompagnerà i follower alla scoperta del patrimonio librario e non solo, custodito nelle biblioteche italiane. Manoscritti antichissimi, minuziose mappe geografiche, edizioni rare e preziose. E poi spartiti musicali, raccolte di incisioni, stampe e incunaboli. Ma anche gli oggetti amati dagli scrittori contemporanei, i quaderni, le lettere private e le dediche.

Leggi tutto

Politica

PDF al rettore: “Il gender non esiste, ritiri il Gep”

Pisa; lettera aperta a Mancarella: “Quel documento demolisce le basi antropologiche della nostra civiltà”

Leggi tutto

Società

BANGLADESH - Violenza contro gli insegnanti non musulmani

Nei giorni scorsi un docente è stato ucciso a colpi di mazza, mentre il preside di una scuola è stato evacuato dalla polizia e costretto a dimettersi per la propria sicurezza. Una decina di alunni hanno iniziato uno sciopero della fame in segno di solidarietà.

Leggi tutto

Storie

In India programmata l’esposizione delle reliquie di San Francesco Saverio

L’esposizione decennale delle spoglie del missionario gesuita giunto nel XVI secolo sulla costa occidentale indiana, si terrà vicino a Panaji, tra il 21 novembre 2024 e il 5 gennaio 2025.

Leggi tutto

Storie

Bolzano - Test di tedesco per gli alunni italiani

Rissa sulle lingue a Bolzano, l’assessore comunale alla scuola getta benzina sul fuoco.

Leggi tutto

Storie

India - Liberi i due compagni di carcere di padre Swamy

I giudici hanno dichiarato le prove presentate insufficienti a giustificare la detenzione per reati di terrorismo dei due attivisti per i diritti umani Vernon Gonsalves e Arun Ferreira. Un giudizio che di fatto conferma anche l’arbitrarietà dell’arresto del gesuita 84enne difensore dei tribali, morto nel 2021 per Covid dopo quasi 9 mesi di detenzione e diverse istanze di scarcerazione rigettate.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano