Storie

di Raffaele Dicembrino

La Corsa dei Santi a Roma

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Trentasei nazioni, 19 regioni e 83 province. Tutto il mondo riunito a Roma per festeggiare oggi, primo novembre, con la Corsa dei Santi, l’evento sportivo promosso da Missioni Don Bosco. La 14esima edizione raccoglie amanti del running e sportivi che si sfideranno in una corsa di 10 chilometri. Il percorso di gara - presentata ieri presso la sede di Vatican News - Radio Vaticana, è quanto di più affascinante si possa immaginare: dopo la partenza, fissata alle 9.15 in Piazza Pio XII, davanti alla Basilica di San Pietro, l’itinerario si snoda all’interno nel centro storico, attraversando piazze e vie tra le più celebri della Città Eterna.

La Corsa dei Santi è anche un’occasione per sensibilizzare sugli interventi a favore dei minori nei diversi continenti condotti da Missioni Don Bosco. L’edizione 2022 è dedicata ai bambini della Repubblica Democratica del Congo. ‘Il diamante più prezioso è l’istruzione’ è il progetto che ha previsto la costruzione di un edificio nella periferia della città mineraria di Tshikapa per dare la possibilità della frequenza scolastica a migliaia di ragazze e ragazzi estromessi, di fatto, dal sistema scolastico. La frequenza degli allievi è infatti scoraggiata dalla lontananza dei centri formativi, mentre i genitori preferiscono impegnarli nelle miniere, inseguendo la chimera di un ritrovamento del diamante che potrà cambiare la sorte economica della famiglia. A sostenere l’iniziativa è anche la presenza di importanti testimonial: tra tutti il Campione Olimpico Marcell Jacobs, trionfatore dei 100 metri piani negli ultimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Insieme a lui, la Campionessa mondiale, con la Nazionale italiana di pallacanestro FISDIR, Chiara Vingione, 27enne cestista con sindrome di Down, divenuta la prima atleta della storia ad aver giocato con la Nazionale maschile.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

01/11/2022
1808/2023
Santa Elena

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Sette volti di una santità nuova e antica

L’invito alla speranza che Gesù offre ai discepoli, «perché tutto è possibile a Dio», corrisponde a tutte le storie dei sette santi canonizzati domenica in Piazza San Pietro. Che un gracile prete bresciano venga chiamato a compiti sempre più gravosi fino al ministero delle Somme Chiavi, che un vescovo reazionario si converta inciampando nella miseria di un popolo. E molto altro….

Leggi tutto

Media

Giulia Bovassi e la bioetica

“Bioetica è una disciplina per certi versi ancora sconosciuta nel nostro territorio nazionale. Alcuni addirittura ritengono che il suo oggetto sia evanescente o,al contrario, di nicchia e non spendibile al di fuori delle mura accademiche. A mio avviso una visione di questo genere è lacunosa e forzatamente riduttiva rispetto al suo potenziale: il carattere interdisciplinare le conferisce complessità, senza dubbio, ma anche versatilità, rendendola un potenziale spendibile su larga scala, dall’ospedale cittadino agli organi internazionali di politica e cultura”

Leggi tutto

Chiesa

La Chiesa opera per la pace

Ci sono “nuove interpretazioni dei diritti umani” e “in molti casi, i ‘nuovi diritti’ non solo contraddicono i valori che dovrebbero sostenere, ma vengono imposti nonostante l’assenza di consenso internazionale”. Lo ha dichiarato il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato vaticano, in un videomessaggio all’Assemblea generale dell’Onu.

Leggi tutto

Chiesa

Il prefetto della Congregazione per le Chiese orientali in Siria

Proseguirà fino al 3 novembre la visita del prefetto della Congregazione per le Chiese orientali alle comunità cattoliche provate dalla guerra. Il cardinale sarà a Damasco e poi farà tappa in diverse località per incontrare religiosi, esponenti di organizzazioni non governative e diplomatici accreditati presso la Santa Sede

Leggi tutto

Chiesa

Cristo Re dell’Universo

Leggi tutto

Chiesa

Al legislatore non chiedete “favori” ma proclamate diritti “

Al legislatore, spiega Francesco ai membri dell’Unione giuristi cattolici italiani che partecipano al loro 70.mo congresso nazionale, non chiedete “favori” ma proclamate diritti “che derivano dalla dignità umana

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano