Chiesa

di Raffaele Dicembrino

Don Antonio Luca Fallica nuovo abate a Montecassino

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Da una comunità benedettina lombarda, fondata assieme ad altri fratelli nell’89 con la benedizione del cardinale Martini, al monastero per antonomasia della famiglia di San Benedetto, istituito 1.500 anni fa dal Santo di Norcia. È il percorso di Dom Antonio Luca Fallica che da priore del Monastero della Santissima Trinità di Dumenza, in provincia di Varese, è stato designato oggi dal Papa come Abate territoriale di Montecassino.

Marchigiano della provincia di Ascoli Piceno, classe ’59, il religioso dopo gli studi in Giurisprudenza entra nel 1985 nel Monastero benedettino di Praglia, località del padovano, nel quale inizia la formazione teologica, ultimata poi presso la sede di Milano della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale. Un cambiamento matura nell’89, quando con altri confratelli della comunità di Praglia dà il via all’esperienza della comunità della SS.ma Trinità, che dopo alcuni spostamenti approda all’attuale sede di Dumenza, nell’arcidiocesi di Milano. In questa stessa comunità il neo abate di Montecassino emette nel ‘96 la professione monastica solenne e più tardi, nell’ottobre 2010, ne diventa il priore fino al 2 dicembre scorso.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

09/01/2023
2406/2024
Natività di San Giovanni Battista

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Il Papa ed il Celtic Glasgow

Prima dell’udienza generale papa Francesco ha salutato brevemente la compagine scozzese che ieri ha disputato a Roma una partita di Champions League: vincere è importante ma lo è di più il fare squadra, siate integri per non cedere alle lusinghe di uno sport basato solo sul denaro

Leggi tutto

Chiesa

Il Papa e l’agricoltura inclusiva

Il Papa scrive ai partecipanti alla 47.ma sessione del Consiglio dei Governatori del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo: fame e miseria vanno affrontati senza accontentarsi di “strategie astratte o impegni irraggiungibili, ma coltivando la speranza che nasce dall’azione collettiva”

Leggi tutto

Chiesa

Papa - Giovedì Santo nella Casa Circondariale femminile di Rebibbia

La Prefettura della Casa Pontificia rende noto che il prossimo 28 marzo, alle 16, il Papa si recherà, in forma privata, nel Carcere femminile a Roma per celebrare la Messa in Cœna Domini e incontrare detenute e operatori della struttura.

Leggi tutto

Chiesa

SILENZIO, PREGHIERA, CANI SELVAGGI

Silenzio. Dire la sua e poi tacere. Perché la verità è mite, la verità è silenziosa, la verità non è rumorosa. Non è facile, quello che ha fatto Gesù; ma c’è la dignità del cristiano che è ancorata nella forza di Dio. Con le persone che non hanno buona volontà, con le persone che cercano soltanto lo scandalo, che cercano soltanto la divisione, che cercano soltanto la distruzione, anche nelle famiglie: silenzio. E preghiera». Francesco ha detto la sua: a chi vuole buttarlo giù oppone il silenzio di Gesù, che è lo stesso davanti alle accuse ripetute da Pilato. Non si difende, perché “la verità è mite e silenziosa”. Bisogna chiedersi perché il Papa non abbia pronunciato un semplice “non è vero”, davanti alla non provabile denuncia di Viganò di averlo avvertito del dossier su McCarrick. Un furbo l’avrebbe fatto, chi potrebbe smentire un’asserzione del Papa? La scelta del silenzio, ora, è ancora più convincente.

Leggi tutto

Politica

Lettera al signor ministro

Lei è Ministro delle Pari Opportunità e poi dopo della Famiglia. Quindi per Lei le Pari Opportunità sono più importanti. Perfetto, allora, iniziamo con queste. Uomini e donne vivono la famiglia e il lavoro diversamente: spiace iniziare con la biologia, ma le mamme mettono ancora al mondo bambini e ne hanno bisogno (si pensi a quante donne, passati i trentacinque anni, chiedono di avere accesso alle tecniche di fecondazione assistita: circa 78 mila coppie nel 2017, ma ahinoi solo 13 mila bambini, nascono), i bambini poppano ancora da mamma e/o comunque hanno necessità di stare con questa più a lungo possibile. Inoltre i bambini maturano la loro parziale autonomia nei primi tre anni di vita, e durante questi tre anni (dalla nascita ai 36 mesi), si forma tutto il loro bagaglio psicologico che la Teoria dell’Attaccamento (cfr. 100.000 baci

Leggi tutto

Politica

Presentato oggi a Ostia libro sulla teologia di Papa Francesco

Presentazione del libro di don Franco Nardin parroco di Nostra Signora di Bonaria alla presenza del Vescovo a. Dario Gervasi e il Prefetto don Roberto Visier. Modera il giornalista Rai Gianni Maritati

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano