Storie

di Roberto Signori

CONGO RD - Sono 10 milioni le persone bisognose di assistenza nell’est del Paese

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

2,25 miliardi di dollari. Questa è la cifra necessaria per aiutare i 10 milioni di persone bisognose di assistenza nelle tre provincie dell’est della Repubblica Democratica del Congo (Ituri, Nord e Sud Kivu) secondo quanto previsto dal piano umanitario 2023 dell’Ufficio di Coordinamento Umanitario delle Nazioni Unite (OCHA). Le necessità più urgenti riguardano i 5,7 milioni di sfollati interni a causa dell’insicurezza e dei combattimenti nel Nord Kivu.

Secondo l’OCHA la crisi umanitaria è stata esacerbata negli ultimi 12 mesi da una recrudescenza della violenza, in particolare nel Nord Kivu, dove più di 600.000 persone sono state costrette allo sfollamento dal marzo 2022, a causa della ripresa delle ostilità da parte del gruppo armato M23.
Tra questi vi sono migliaia di bambini costretti a lasciare le loro case e che ora si trovano a vivere in campi profughi in tutta la regione.
Il sito di Bulengo, situato a sud-ovest di Goma, capoluogo del Nord Kivu, è uno dei campi per sfollati che li ospitano. Ma invece di essere protetti e accuditi per sopravvivere i bambini sono costretti a mendicare per le strade della città. Sono visibili sulle arterie della strada nel quartiere Lac Vert, chiedendo l’elemosina ai passanti così come nei negozi e nei ristoranti locali.
Una triste realtà comune a quasi tutti i siti di sfollati nei territori di Nyiragongo e Masisi, così come nella città di Goma. I bambini sfollati affrontano difficoltà estreme, tra cui malnutrizione, mancanza di assistenza sanitaria e istruzione e aumento del rischio di sfruttamento e violenza.
Nel frattempo continuano i combattimenti tra l’esercito congolese e l’M23 nella regione di Kitshanga verso Mweso, a Masisi, nel Territorio di Masisi, un centinaio di km a nord-ovest di Goma.
Per porre fine agli attacchi perpetrati dall’M23, la Comunità dell’Africa orientale (EAC) ha iniziato a dispiegare nel Nord Kivu una forza d’interposizione al fine di costringere i guerriglieri a ritirarsi

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

23/02/2023
2902/2024
Sant'Augusto Chapdelaine martire

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Società

Ecco la Balena Blu

Nel miserabile tentativo di azzardare un’analisi del fenomeno è ovvio che, in primo luogo, venga da puntare il dito sul gioco della Balena blu, ed è giustissimo farlo. Allo stesso tempo, però, è opportuno non dimenticare che quel gioco è un parto dei giorni nostri, un prodotto dell’odierna comunità umana globale. Il mondo non è mai stato un luogo perfetto ed ogni epoca ha conosciuto le sue nefandezze ma oggi la stupidità e la malvagità di pochi possono espandersi e amplificarsi come mai prima era stato possibile. Prendendo spunto dalla famosa e profonda riflessione di Hannah Arendt “La banalità del male” potremmo concludere che ciò che è banale nasce da menti banali e, contemporaneamente, attrae menti altrettanto banali.

Leggi tutto

Società

Green Pass - Allarme sicurezza da venerdì 15 Ottobre

Allarme sicurezza: da venerdì 40mila carabinieri, poliziotti e finanzieri in meno? Non c’è solo Nunzia Schilirò, vicequestore No Green pass di Roma sospesa ingiustamente per la sua propaganda pubblica contro il certificato verde e il governo. Il rischio è che dal 15 ottobre, quando il Green pass diventerà obbligatorio sui luoghi di lavoro, l’Italia resti senza forze dell’ordine

Leggi tutto

PoliticaChiesa

Papa: troppe armi non aiutano la pace

Il messaggio di Francesco per la 55.ma Giornata Mondiale della Pace del 1° gennaio 2022. Il Pontefice denuncia il rumore “assordante” delle guerre e i danni creati dalla pandemia, in particolare nel mondo del lavoro

Leggi tutto

Storie

Vietnam - Sacerdote domenicano ucciso nel confessionale

L’aggressione è avvenuta il 29 gennaio, poco prima della celebrazione della messa vespertina del sabato sera. Padre Joseph Tran Ngoc Thanh si trovava in confessionale quando è stato aggredito con un’arma da taglio da un uomo mentalmente instabile.

Leggi tutto

Chiesa

Papa pellegrino di pace in Congo e Sud Sudan

La Sala Stampa vaticana comunica le date della 37.ma visita apostolica del Pontefice nei due Paesi africani, su invito delle autorità politiche e religiose

Leggi tutto

Storie

La lettera di suor Rosalina a Mario Draghi

La ferma lettera di Suor Rosalina a Mario Draghi contro l’invio di armi in Ucraina

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano