{if 0 != 1 AND 0 != 7 AND 0 != 8 AND 'n' == 'n'} Sport per non vedenti, in Senato per ribadirne l’importanza

Politica

di Raffaele Dicembrino

Sport per non vedenti, in Senato per ribadirne l’importanza

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Nella Sala “Caduti di Nassyria” del Senato della Repubblica si è svolta la conferenza della Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi – FISPIC, dal titolo “L’importanza dello sport per persone ipovedenti e cieche”. Un’opportunità per ricordare l’importanza dello sport nelle vite di bambini e adulti affetti da gravi problemi alla vista.

“Oggi è un evento importantissimo – ha detto Sandro Di Girolamo, presidente della FISPIC – per la nostra federazione perché ci dà la possibilità di far conoscere a tutti i cittadini la voglia di far fare sport ai ragazzi, ai bambini e a tutti i non vedenti in Italia”.

Fin da piccoli lo sport insegna ad affrontare i limiti, a fare squadra, a imparare dalle sconfitte e a condividere la gioia delle vittorie. In questo senso lo sport gioca un ruolo fondamentale nella crescita e nella vita di tutte le persone.

“Crediamo fortemente che lo sport non sia soltanto un veicolo per conquistare medaglie – ha aggiunto Luca Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico italiano – ma sia soprattutto uno strumento

di inclusione, integrazione, socialità e comunità”.

Valori che dallo sport è bello pensare si diffondano in tutta la società italiana.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

09/03/2023
0106/2023
San Giustino

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Sulla crisi della classe dirigente

La ragione per cui la classe dirigente cattolica che guidò ininterrottamente il governo dalla presidenza del Consiglio dal 1948 al 1981 invece riuscì a mettere in campo politiche che risollevarono un paese in macerie trasformandolo nella quarta potenza industriale del mondo con una rete di welfare capace di tutelare tutto e tutti risiede nel fatto che quella classe dirigente era forgiata dalla dura esperienza della guerra e culturalmente formata da uno studio profondissimo, con uno sguardo dunque rivolto al presente senza dimenticare il medio e lungo periodo

Leggi tutto

Società

Nuoto, trans in lutto: “Stop a maschi biologici nelle categorie femminili”

Da ora in poi, quindi, a nuotatori come Lia Thomas non sarà più permesso di competere ad armi clamorosamente impari contro le atlete biologicamente femmine.

Leggi tutto

Politica

Parlamento: pensione anche senza anzianità

Grazie a due sentenze, una del Consiglio di giurisdizione di Montecitorio e una del Consiglio di garanzia di Palazzo Madama, deputati e senatori potranno avere la pensione anche se la legislatura dovesse terminare prima del limite fissato oggi dai regolamenti interni per riscattare la previdenza, ovvero “quattro anni, sei mesi e un giorno”. I parlamentari uscenti che vorranno, quindi, farne richiesta dovranno solo presentare un ricorso all’Amministrazione e chiedere di integrare i mesi mancanti.

Leggi tutto

Media

A Tu Per Tu Con Giulia Bucci Libero

Quando lo sport è amico della famiglia.

Leggi tutto

Politica

Ddl Cirinnà, si vota dal 16 febbraio

Dopo le schermaglie procedurali in cui sono emerse prepotenze e paure, al Senato si vota l’articolato della legge sulle unioni gay da martedì. Appello al Papa

Leggi tutto

Chiesa

Pechino: Papa, auguri ad atleti,

Lo sport con il suo linguaggio universale può costruire ponti di amicizia e solidarietà tra persone e popoli di diverse culture e religion

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano