Storie

di Roberto Signori

Palermo, poliziotto massacrato durante arresto

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“I fatti di due sere fa a Palermo sono di una gravità inaudita. Un collega è stato massacrato da una calca di persone che volevano impedire l’arresto di un pregiudicato straniero. Il collega, che ha ricevuto 40 giorni di prognosi, è stato buttato per terra, colpito con un cestino dei rifiuti, gli hanno stritolato un braccio e tentato di spezzare le dita di una mano, è stato preso a pugni in faccia e infine hanno anche tentato di sottrargli la pistola per ucciderlo. È vivo per miracolo grazie al nuovo cinturone in dotazione alla polizia che ha scongiurato un nuovo caso Trieste”.

È quanto denuncia Marco Pitti, segretario provinciale di Palermo del sindacato di Polizia LeS (Libertà e sicurezza).

“La violenza nei confronti della polizia, anche se non fa notizia, possiamo assicurare che è arrivata a livelli inaccettabili. Coloro che hanno aggredito il collega - prosegue Pitti – sono per lo più pregiudicati. Bene ha fatto il questore a predisporre controlli ad Alto Impatto, ci auguriamo sia solo l’inizio di un percorso di recupero per la comunità. A seguito di questi fatti gravissimi – continua il sindacato – ci appelliamo al Capo della Polizia Vittorio Pisani affinché venga qui a Palermo a portare il messaggio che chi usa violenza contro un poliziotto non può farla franca. Stesso appello - conclude Pitti - lo rivolgiamo ai magistrati: punite i colpevoli, chi colpisce un poliziotto, colpisce lo Stato”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

10/06/2023
1908/2023
San Giovanni Eudes

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Società

Nell’universo del sadismo non c’è amore

La degradazione dell’altro a oggetto di piacere spiega la predilezione degli antieroi sadiani per la sodomia. Scrive Lombardi Vallauri: «Il privilegiamento assoluto e sistematico della sodomia, nel rapporto sia omo- che eterosessuale, esprime nel modo più plastico la generale riduzione dell’altro a puro succube, a sub-giacente, privato del volto e dello sguardo, ossia degli organi della reciprocità, egli è passività pura, materiale per alimentare il fuoco della passione. La posizione fisica nel rapporto esprime il rifiuto dell’incontro, la sterilità del rapporto il rifiuto dell’impegno».

Leggi tutto

Politica

Adinolfi (Pdf): “ddl Zan non è priorità, emergenza non c’è”

Sono 1.300 giorni che mi batto contro l’approvazione della fascistissima legge Zan, ora anche Enrico Letta si accorge che va cambiata. In 1.300 giorni non si è verificato neanche un serio caso di omofobia in Italia. Ma che emergenza è? Arrenditi Zan anche nel Pd ti hanno mollato.

Leggi tutto

Chiesa

Spagna - Giornata dell’Infanzia Missionaria

Il Direttore nazionale POM ricorda che grazie ai fondi raccolti dall’Infanzia Missionaria - per lo più grazie alle donazioni dei bambini - si possono sostenere progetti di evangelizzazione, educazione e salute per i piccoli e le loro mamme, perché possano nascere e crescere con dignità, mangiare, studiare ... Dalla Spagna, l’Infanzia Missionaria ha inviato nel 2021 € 1.933.313,21, raggiungendo più di 300.000 bambini in 34 paesi. “Per molti bambini, l’unico posto dove trovano casa è la Chiesa”

Leggi tutto

Società

Cristianofobia in Francia

Quasi novecento atti anti-cristiani in un anno, quasi 1700 atti anti-religiosi nello stesso periodo. Anche in Francia, i cristiani restano i fedeli più sotto attacco, con un trend che va dai 700 ai 900 atti anti-cristiani l’anno che non accenna a diminuire

Leggi tutto

Storie

NIGERIA - Violenze stampo etnico-religioso

In Nigeria le lotte, gli assalti e i rapimenti sembrano essersi ancora intensificati nel nord del paese, più particolarmente nello stato di Kaduna

Leggi tutto

Storie

Associazione medica trans e contenuti sadici e pedopornografici

Il documento afferma: “Le persone che s’identificano come eunuche possono condividere con altre persone di genere diverso il desiderio di riduzione o eliminazione delle caratteristiche fisiche maschili, dei genitali maschili o del funzionamento genitale”.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano