Chiesa

di Stefano Di Tomassi

Ostia Lido - Madonna dell’Attesa

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

SABATO 24 Giugno - ricorrenza della prima apparizione mariana a Medjugorie - alle ore 20.30 i capi scout della Partenza (unità di strada), nell’ambito della rete Pacis, collocheranno la statuina di Maria dei Gigli - Madonna dell’Attesa presso il giardino adiacente alla chiesetta del borghetto dei pescatori, in Via delle Quinqueremi Ostia Lido.

A loro si unirà la signora Nené che da anni si prende cura dello spazio verde ecclesiale anche come grazia ricevuta dopo la grave malattia del covid dalla quale è sopravvissuta.

La statuina sarà collocata su un’alta colonna e,di volta in volta, portata a casa delle famiglie dove abitano bambini sofferenti, malati o fragili con i quali si passerà del tempo insieme.

Nei giorni di festività mariana, la madonnina sarà collocata in una più piccola colonna sempre nel giardino della chiesetta.

La statuina, giunta a Ostia da Medjugorie nel 2010, definita ‘pellegrina’, ha infatti percorso tutte le chiese del Territorio, l’ospedale e il reparto pediatrico, alcune scuole, per poi riposare per anni presso la chiesa Stella Maris all’interno di una edicola mariana.

Oggi si vuole concedere un altro luogo per marcare questo ruolo di Maria ‘pellegrina’ e quindi collocata in uno spazio che ne consenta la visibilità esterna e la capacità di essere parte di una ‘chiesa in uscita’.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

23/06/2023
2802/2024
San Romano

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Media

Perchè una festa per il nostro quotidiano

ARTICOLO TRATTO DALLA VERSIONE PER ABBONATI, SOSTIENI LA CROCE ABBONANDOTI QUI http://www.lacrocequotidiano.it/abbonarsi-ora

C’era bisogno di fare una festa? Sì. Domenica 20 Novembre 2016 a Bologna si terrà la prima Festa Nazionale de “La Croce” quotidiano. Dopo oltre 400 numeri usciti a partire da quel 13 Gennaio 2015 c’era bisogno di fare una festa. Non una auto-celebrazione. Tutt’altro. La si pensi come si vuole, ma un dato appare evidente a chi ha un minimo di obiettiva lucidità e onesta intellettuale: l’iniziativa editoriale di Mario Adinolfi non è (solo) un quotidiano, ma qualcosa di più. “La Croce” è uno strumento per le coscienze che non si arrendono ad ingurgitare le notizie che i media ci propinano ogni giorno. “La Croce” ha generato donne e uomini che si sono cimentati per la prima volta nella scrittura, ha generato circoli di resistenza e infine il Popolo Della Famiglia. Senza pretendere di avere sempre in tasca la verità, fedele alla tradizione cattolica usando appieno la ragione critica, con la consapevolezza che allora come oggi fosse necessario battersi per una visione dell’umano che non fosse ridotto a prodotto e ad individuo senza relazioni. Controcorrente, a volte ruvida, colta e popolare, ma mai banale e scontata. E allora la Festa di Bologna sarà la Festa di tanti resistenti: un’iniziativa aperta a tutti, che intende riunire i lettori, gli scrittori de ‘La Croce Quotidiano’, i militanti e i dirigenti del Popolo della Famiglia provenienti da tutta Italia. Sarà un momento di confronto sui temi e le battaglie che alimentano ‘La Croce Quotidiano’ e che caratterizzano il “Popolo della Famiglia tutti i giorni”. Luogo e data non sono stati scelti per caso. Bologna, città rossa e simbolo del laicismo imperante: il cuore dell’annientamento sistematico di una visione antropologica dell’uomo. Il 20 Novembre.

Leggi tutto

Chiesa

La preghiera del Papa per la consacrazione della Russia e dell’Ucraina a Maria

Ecco il testo integrale che Francesco pronuncerà nel pomeriggio del 25 marzo, durante la liturgia penitenziale nella Basilica vaticana.

Leggi tutto

Storie

Torino, 15enne prepara una torta all’hashish di nascosto:

Una festa di compleanno a Torino si è conclusa con dieci intossicati e un denunciato. Colpa del festeggiato, un ragazzino 15enne, che per l’occasione voleva preparare una torta speciale. Peccato però che l’ingrediente segreto fosse l’hashish e il dolce ha fatto finire gli amici e i suoi genitori (ignari) al pronto soccorso con i sintomi di un’intossicazione. 

Leggi tutto

Società

Festa dei nonni: Coldiretti, uno su 3 aiuta i bilanci della famiglia

In più di una famiglia su tre i nonni aiutano il bilancio domestico con una tendenza accentuata dalla crisi scatenata dalla pandemia. E’ quanto emerge da una rilevazione on line della Coldiretti divulgata in occasione della Festa dei Nonni

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco ed il Rosario contro la guerra

Papa Francesco soprattutto presenta alla Madre di Dio la tragedia vissuta dagli ucraini

Leggi tutto

Chiesa

Thailandia - La devozione a Teresa di Lisieux

La santa patrona delle missioni è punto di riferimento anche per le comunità cattoliche dell’Asia che l’hanno fatta conoscere a tanti non cristiani.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano