Storie

di Nathan Algren

NICARAGUA - Smentite le voci della scarcerazione del Vescovo Álvarez

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Nelle ultime ore si era diffusa la notizia della scarcerazione di 5 sacerdoti e del vescovo di Matagalpa, Rolando Álvarez condannato a più di 26 anni di carcere dal regime di Daniel Ortega. A smentire la liberazione di mons. Álvarez è stato il cardinale nicaraguense Leopoldo Brenes, vescovo di Managua, definendo la notizia come “pura speculazione”. In una dichiarazione rilasciata all’emittente radiofonica La Corporación il vescovo Brenes ha detto che mons. Álvarez è tuttora detenuto nel Sistema Penitenziario Nazionale, il carcere di massima sicurezza del Nicaragua conosciuto come “La Modelo”. “È ancora lì”, ha detto l’arcivescovo, che ha chiarito di non aver parlato personalmente con il vescovo di Matagalpa, che è anche amministratore apostolico della diocesi di Estelí.

“Attualmente non ho alcuna informazione sulla liberazione del vescovo Rolando Álvarez - ha fatto eco il vescovo ausiliare di Managua Silvio Báez. Mi auguro sinceramente che lo vedremo presto libero grazie alla sua profonda fede e alla preghiera incessante del popolo di Dio. Invito tutta la Chiesa a sperare in Dio e continuare a pregare per lui”, ha esortato l’ausiliare che si trova in esilio forzato a Miami dal mese di febbraio 2023.
I 5 sacerdoti liberati sono: Manuel Salvador García Rodríguez, parroco della chiesa Jesús de Nazareno, nel comune di Nandaime, dipartimento di Granada; José Leonardo Urbina ex parroco della Chiesa del Perpetuo Soccorso a Boaco, nella diocesi di Granada; il pastore Eugenio Rodríguez Benavides, ex parroco della parrocchia Divina Providencia de Jalapa nel municipio di Nueva Segovia, appartenente alla diocesi di Estelí; Leonardo Guevara Gutiérrez, sacerdote della cattedrale di Estelí; Jaime Iván Montesinos, parroco della parrocchia di San Juan Pablo II, municipio di Sébaco, dipartimento di Matagalpa.
Secondo il periodico locale Semana, negli ultimi mesi, il governo di Daniel Ortega ha privato i dissidenti della loro nazionalità, espulso ambasciatori dal Paese e chiuso migliaia di Ong nazionali e internazionali, nonché i media e le organizzazioni religiose.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

07/07/2023
2502/2024
San Tarasio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

Hadjadj a Verona per un pensiero fecondo

Essere genitori, in definitiva, è farsi simili all’amore. E “per amore”, conclude Hadjadj, “significa “senza perché”, senza altra ragione estranea all’amore stesso. Per chi è fuori sembra un’assurdità. Per chi è dentro appare come una grazia”.

Leggi tutto

Chiesa

I Vescovi di Francia contro eutanasia e suicidio assistito

I 118 presuli d’Oltralpe vergano un importante documento contro le derive mortifere di una politica radicale di massa. Un testo luminoso e ragionevole. Quali che siano le nostre convinzioni, il fine vita è una tempo che vivremo tutti e un’inquietudine che condividiamo. Ciascuno deve quindi potervi riflettere il più serenamente possibile, schivando gli scogli delle passioni e delle pressioni.

Leggi tutto

Società

La Fede vissuta

Riflessione sul solco tra la fede vissuta in termini accademici e la mancata applicazione degli insegnamenti escatologici della Bibbia nella vita quotidiana, soprattutto alla luce dei nostri giorni.

Leggi tutto

Chiesa

Vi lascio la pace

Un gran dono di Gesù è quello della pace. Un seme che può maturare gradualmente, delicatamente, in noi. La fiducia che Dio ha fatto bene ogni cosa, e dunque stranezze, forzature, complicazioni, timori eccessivi, scoraggiamenti senza speranza, ogni cosa che pare toglierci la pace e la fiducia di fondo è un pensiero ingannevole

Leggi tutto

Chiesa

Spagna - Giornata dell’Infanzia Missionaria

Il Direttore nazionale POM ricorda che grazie ai fondi raccolti dall’Infanzia Missionaria - per lo più grazie alle donazioni dei bambini - si possono sostenere progetti di evangelizzazione, educazione e salute per i piccoli e le loro mamme, perché possano nascere e crescere con dignità, mangiare, studiare ... Dalla Spagna, l’Infanzia Missionaria ha inviato nel 2021 € 1.933.313,21, raggiungendo più di 300.000 bambini in 34 paesi. “Per molti bambini, l’unico posto dove trovano casa è la Chiesa”

Leggi tutto

Chiesa

Crescono i cattolici nel mondo

A cura dell’Ufficio Centrale di Statistica della Chiesa, i dati contenuti nell’Annuario Pontificio e nell’Annuarium Statisticum Ecclessiae rilevano che nel 2020 i cattolici battezzati registrano un incremento dell’1,2 con un aumento importante in Asia e in Africa.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano