Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Pizzaballa nuovo cardinale

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Nello stile di Papa Francesco, i futuri cardinali sono stati colti di sorpresa dall’elenco letto al termine dell’Angelus. Ventuno nuove porpore, 18 elettori e tre ultra-ottantenni, hanno saputo di essere stati chiamati ad un impegnativo servizio nella Chiesa. Il prossimo 30 settembre si terrà il Concistoro ordinario per la creazione delle nuove porpore, la cui provenienza, ha spiegato il Papa, esprimerà l’universalità della Chiesa.

Stupito lo è stato anche Sua Beatitudine Pierbattista Pizzaballa, dal 24 ottobre 2020 è patriarca latino di Gerusalemme. Raggiunto dai media vaticani parla di “una grande sorpresa”, ma nel gesto del Papa vede “un segno di attenzione della Chiesa di Roma per la Chiesa madre, la Chiesa di Gerusalemme”. Pizzaballa sottolinea che questa chiesa particolare ha “la vocazione all’universalità, al dialogo, all’incontro” ma ha anche “la missione di richiamare tutti i cristiani e non cristiani soprattutto alla riconciliazione”. La porpora dunque è per Pizzaballa “un invito a continuare su questa strada”.

Sua Beatitudine Pierbattista Pizzaballa, 58 anni, è nato a Cologno al Serio, in provincia di Bergamo, il 21 aprile 1965. A 24 anni, a Bologna presso la Chiesa di sant’Antonio ha emesso la professione solenne, l’anno successivo è stato ordinato sacerdote. Conosce oltre l’italiano, l’ebraico moderno e l’inglese, nel 1995 ha curato la pubblicazione del Messale Romano in lingua ebraica ed ha tradotto vari testi liturgici in ebraico per le Comunità cattoliche in Israele. Dal 2 luglio 1999 è entrato formalmente a servizio della Custodia di Terra Santa. Dopo vari incarichi, il 24 ottobre 2020, Papa Francesco lo ha nominato Patriarca Latino di Gerusalemme.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

11/07/2023
2502/2024
San Tarasio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Società

Francesco lo chiede, noi non diserteremo

Eccoci, noi della Croce di certo non disertiamo. Di questo non possiamo essere accusati.

Leggi tutto

Chiesa

L’esempio del Papa: i poveri invitati a pranzo

Anche dell’iniziativa di Francesco, che ha voluto pranzare con 500 persone in stato di bisogno, si è parlato ieri sera su Radio Mater

Leggi tutto

Società

Manco al cinema posso andare

29 milioni di italiani continuano a vivere regolarmente sposati, allevano 15 milioni di figli minorenni o maggiorenni non autosufficienti, si fanno carico di 3,8 milioni di disabili, degli anziani che non possono più vivere da soli. Questa è l’Italia, nella sua stragrande ottimizzato. Raccontarla, mai?

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco incontra la diocesi di Roma

Papa - Parlando questa mattina in Aula Paolo VI alla diocesi di Roma, Papa Francesco ha rivolto un forte incoraggiamento a seguire la voce dello Spirito Santo che non conosce confini, ad ascoltare ciascun appartenente all’unico popolo di Dio e anche quanti vivono ai margini della comunità.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco; percorso di alta formazione per continuare ad annunciare la Buona Novella

Lettera del Santo Padre al Gran Cancelliere della Pontificia Università Lateranense, sull’istituzione di un Ciclo di studi in “Ecologia e Ambiente. Cura della nostra Casa Comune e Tutela del Creato”

Leggi tutto

Politica

Curiosità sul G20

Vaccini, clima e salute al centro dell’agenda del capi di Stato. In programma oggi il meeting congiunto dei ministri delle Finanze e della Salute per fare il punto sui vaccini e sulla situazione pandemica.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano