Storie

di Giuseppe Udinov

BURUNDI - Mancano le risorse economiche per poter accogliere i sacerdoti

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Il prossimo 15 agosto, la Chiesa cattolica del Burundi celebrerà gli eventi conclusivi del Giubileo per i 125 anni di Evangelizzazione, iniziati il 1 ottobre 2022.

Nonostante la proliferazione di nuovi movimenti religiosi, la presenza di altre denominazioni cristiane, l’estrema povertà nella quale vive la popolazione, gli anni di guerra civile che non hanno mai portato ad una riconciliazione definitiva, negli ultimi anni la Chiesa cattolica locale ha visto aumentare il numero di credenti. Infatti, secondo quanto riportato da stime della chiesa locale, il paese ha conosciuto un boom di vocazioni alla vita consacrata e al sacerdozio.
Tuttavia, a causa della difficile situazione economica nella quale verte il paese dell’Africa orientale, i quattro Seminari maggiori presenti nelle otto diocesi cattoliche non riescono a soddisfare le richieste di tutti i candidati che ogni anno chiedono accoglienza. Ne consegue la recente decisione di fissare a 13 il numero degli iscritti per ogni Seminario.
In Burundi due terzi della popolazione è cattolica con il 90 per cento di cristiani. Non mancano tuttavia le religioni tradizionali e tanti nuovi movimenti religiosi.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

28/07/2023
2902/2024
Sant'Augusto Chapdelaine martire

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Aborto, Chiesa e misericordia

Si è scatenato un polverone mediatico che riduce la Lettera apostolica di Papa Francesco alla
(presunta) abolizione del peccato di aborto. Nella scia di questa declinazione disonesta si sono
inseriti gli opportunismi politici e culturali di Monica Cirinnà e Roberto Saviano. La Lettera rischia
di essere vanificata dalle consuete dinamiche propagandistiche. Attacco all’obiezione di coscienza

Leggi tutto

Chiesa

Obbedienza e virtù

La nostra civiltà complessa è fatta di corpi intermedi che si reggono sul principio di autorità. E ciò esige che le decisioni siano centralizzate, e che la struttura organizzativa abbia una funzione esecutiva. Ma per eseguire non occorre pensare. Per fabbricare bombe al fosforo non occorre pensare. Basta eseguire i compiti assegnati. Sicché, se Eichmann fu colpevole, furono colpevoli allo stesso modo tutti coloro che resero possibili, con la loro obbedienza acritica, quelli e/o altri crimini.

Leggi tutto

Chiesa

A 25 anni dal primo duro anatema alla mafia

Oggi la Chiesa agrigentina fa memoria del giubileo dalla visita di San Giovanni Paolo II. Arrivò e rimase nella Valle dei Templi l’8 e il 9 maggio 1993. Tutti ricordano monsignor Marini che tradisce una tensione stellare, alle spalle del roccioso pontefice slavo: oggi tutti i vescovi siciliani si ritroveranno alle 18:00 per una celebrazione eucaristica al Tempio della Concordia.

Leggi tutto

Media

Cardinale Comastri: non cancellate mamma e papà

Dieci comandamenti per dieci cardinali è il titolo del libro del vaticanista Fabio Marchese Ragona. Anticipiamo un breve stralcio tratto dalla riflessione dell’ arciprete emerito della Basilica di San Pietro, su “Onora il padre e la madre”

Leggi tutto

Chiesa

L’aiuto divino e umano di Gesù

In questo tempo difficile vi è tanto bisogno del cuore divino e umano di Gesù.
Talora ci può venire trasmesso il vivere la Parola come una regola astratta. Siamo orientati a “fare i bravi” e non a lasciare maturare in noi la grazia, portati da essa. Ci confrontiamo dunque in vario modo meccanicamente con regole astratte invece di scoprirci condotti verso il nostro cuore semplice nella Luce serena.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: operiamo fianco a fianco nella carità

Nel discorso al Sinodo ortodosso nella cattedrale di Nicosia, accanto al “fratello” arcivescovo Chrysostomos, il papa ha chiesto ai cristiani delle due confessioni di non assecondare quella “inconciliabilità delle differenze” che nel Vangelo non c’è e di andare pur nelle diversità “lì dove la Chiesa è madre”

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano