Storie

di Roberto Signori

Vendeva online la figlia adolescente ai pedofili

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

C’è qualcosa di più odioso di una madre che vende la propria figlia adolescente ai pedofili? Non una volta ma decine e decine, non con una pistola alla tempia ma in cambio di bonifici sulla carta Postepay?

E’ successo proprio così. Una madre incitava gli uomini a collegarsi ai social tramite i quali offriva le nudità e le prestazioni erotiche della figlia quindicenne, complice pure il fidanzatino coetaneo della ragazzina. Per questo squallido reato la donna è stata condannata ieri a quattro anni e dieci mesi di carcere, nel tribunale di Torino.

Il caso, che risale a marzo del 2020, è stato scoperto dall’associazione nazionale antipedofilia «La Caramella Buona» che lo ha segnalato. Anche il programma Le Iene, con Veronica Ruggeri, aveva realizzato un servizio su questo caso, intervistando sia la madre che la ragazzina, sollevando interrogativi sul contesto familiare.

Dall’indagine è emerso che i collegamenti ai vari social avvenivano quotidianamente, con numerosi clienti in tutta Italia e in particolare in Piemonte ed in Emilia Romagna. La madre offriva la ragazzina quando era nella propria abitazione ma addirittura anche fuori, in spostamenti in auto in varie città. Che ne sarà ora della giovane? Di chi potrà mai fidarsi, d’ora in poi, dopo che sua madre le ha fatto questo? «Non esistono giustificazioni per questa madre – dice Roberto Mirabile, presidente della Caramella Buona parte civile al processo con l’avvocato Antonio Radaelli – Se proprio voleva vendere qualcosa a uomini pervertiti, da condannare, almeno avesse venduto se stessa senza coinvolgere la figlia minorenne, le cui immagini ora circolano nel mondo senza regole del web, con danni impensabili per la minore».

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

21/09/2023
2802/2024
San Romano

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Grideranno i ragazzi

Il quotidiano la Repubblica dona una pagina a Monica Corinna’ e lei ci prospetta il suo mondo futuro. Un mondo voluto da minoranze e creato a colpi di fiducia parlamentare. Fortunatamente esiste il Popolo della Famiglia e vi sono i referendum abrogativi!

Leggi tutto

Chiesa

Tutela abusi, O’ Malley: indagini chiare

Come trasformare il sistema? Serve “un’indagine onesta, un’indagine indipendente e un’azione informata” perchè, afferma il cardinale O’Malley, “non possiamo riparare ciò che non riconosciamo. Non possiamo ripristinare una fiducia infranta se non entriamo nel cuore della questione”.

Leggi tutto

Chiesa

Somalia - Monsignor Bertin invita all’unione

La Somalia, alle prese con gravissimi problemi, resta sospesa dal punto di vista politico e quindi esposta al caos, anche a causa dell’incerto processo elettorale. Un accordo aveva stabilito che le elezioni si dovessero tenere entro il 25 febbraio, ma il perdurare delle tensioni fa pensare a un ennesimo posticipo.

Leggi tutto

Storie

Pakistan - Cristiana sequestrata per matrimonio forzato

Aleeza Naeem manca da casa dal 13 marzo scorso. Figlia unica, sarebbe stata rapita da tre musulmani mentre andava a lezione. I familiari hanno presentato denuncia, invano. Come in molti casi di appartenenti alle minoranze è stata rapita per essere convertita a forza all’islam e data in sposa.

Leggi tutto

Storie

Si aggravano le tensioni in Burkina Faso

Si aggravano le tensioni in Burkina Faso, dove gruppi armati provocano giornalmente vittime

Leggi tutto

Storie

Tunisino violento già espulso in bici a Parma

Era stato espulso dall’Italia poco meno di un anno fa, lo scorso ottobre, senza contare che sul suo conto gravava un provvedimento di divieto di ritorno sul territorio nazionale per cinque anni. Eppure passeggiava per il centro di Parma come se niente fosse e ha avuto anche il tempo di aggredire il carabiniere fuori servizio che lo aveva riconosciuto.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano