Tag selezionato

#elezioni

Politica

Israele verso il quinto voto in tre anni

A prendere la decisione sono stati il premier israeliano, Naftali Bennett, e il ministro degli Esteri Yair Lapid, annunciando che tra pochi giorni il Parlamento voterà sullo scioglimento della Knesset.

Leggi tutto

Politica

Vere e fasulle alternative

Cosa dimostrano le ultime votazioni? .... Ciò che dunque emerge con crescente evidenza è che vi è un drammatico bisogno di un salto di qualità, di un’alternativa profonda. Ma anche dove emergono piste davvero diverse esse trovano il muro del pensiero unico che ostacola radicalmente la loro diffusione.

Leggi tutto

Storie

La Commissione Medico-Scientifica Indipendente di Verona

In vista delle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale, il candidato Sindaco Alberto Zelger, su cui convergono tre diverse liste tra cui quella del Popolo della Famiglia, ha presentato alla stampa una iniziativa atta a sostenerlo nelle future scelte di politica sanitaria locale, a favore della popolazione.

Leggi tutto

Storie

Turchia, Riyadh, islam e investimenti

Il presidente turco in visita ufficiale in Arabia Saudita per ricucire i rapporti con la leadership wahhabita e bin Salman. Il denaro di Riyadh fondamentale per rilanciare l’economia interna.

Leggi tutto

Politica

In Costa Rica vice Chaves l’antiabortista

Se Figueres incarna continuità e tradizione da cui si intende prendere le distanze per rilanciare il Paese, c’è da dire che Chaves è un conservatore contrario all’aborto e all’eutanasia.

Leggi tutto

Politica

CIAMPINO, IL POPOLO DELLA FAMIGLIA SOSTIENE DANIELA BALLICO

DI MATTEO (PDF): “PORTEREMO I TEMI DELLA FAMIGLIA AL CENTRO DELLA CAMPAGNA ELETTORALE”

Leggi tutto

Politica

Francia, sarà ballottaggio tra Macron e Le Pen.

Exit poll: il presidente avanti di 5 punti. Terzo Mélenchon (sinistra radicale) al 21,2%

Leggi tutto

Chiesa

Appello dei Vescovi: Il Perù necessita di stabilità

Il 6 giugno 2021 Pedro Castillo, leader di estrema sinistra, ha vinto il ballottaggio per la Presidenza della Repubblica superando di pochi voti la sua avversaria Keiko Fujimori, candidata della destra tradizionale, figlia dell’ex Presidente e dittatore del Perù. La spaccatura ha portato all’instabilità e all’ingovernabilità del paese, con accuse di incapacità al Presidente Castillo, che ha cambiato quattro volte i membri del suo gabinetto. In questo periodo i Vescovi hanno più volte sottolineato la necessità di superare la situazione di crisi che investe il paese in diversi campi, invitando a unirsi per il bene comune

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano