Tag selezionato

#gender

Società

Rosa Chemical fuori da Sanremo, la proposta di FdI alla Camera

Il rapper Rosa Chemical fa discutere anche in Parlamento, con la deputata Maddalena Morgante (Fratelli d’Italia) che gli ha dedicato un intervento

Leggi tutto

Storie

Scozia - Donna trans, violenze e carcere

La Scozia conferma che la donna trans che ha violentato due donne prima di cambiare sesso non andrà in un carcere femminile

Leggi tutto

Società

Londra vuole bloccare la legge sul cambio di sesso per minori

Il governo centrale britannico di Rishi Sunak, infatti, vuole tentare ogni strada per bloccare la legge scozzese sui transessuali, anche ricorrendo a una prerogativa mai usata prima da Londra, che consente all’esecutivo di mettere il veto su un provvedimento approvato dal Parlamento di Edimburgo.

Leggi tutto

Storie

L’Olanda frena sui trattamenti transgender per i bambini

La propaganda transgender sta cedendo il passo alla realtà anche in molti dei paesi più progressisti su questi temi

Leggi tutto

Politica

Brigitte Macron contro la lingua gender.

La professoressa del presidente impugna la penna rossa. E nel friabile dibattito sui generi «fluidi», Brigitte Macron la usa come un piccone per abbattere l’ipocrisia del vocabolario politicamente corretto; che a Parigi sta prendendo piede tanto nella pubblica amministrazione quanto nelle università d’élite. Infatti, dalla Sorbona al Comune della capitale francese, i nomi su alcuni documenti vengono già declinati con genere neutro: per non offendere nessuno, si usa «iel», contrazione tra «il» ed «elle». Via maschile e femminile, con buona pace della letteratura d’Oltralpe.

Leggi tutto

Storie

Jk Rowling contro Sturgeon sulla nuova legge gender:

Le due donne più famose di Scozia, una contro l’altra

Leggi tutto

Società

Gender: studenti maschi costretti a vestirsi da ballerine

Studenti maschi, anche minorenni, costretti dalla prof-aguzzina a vestirsi da ballerine «nel nome della parità di genere», senza potersi rifiutare: il centrodestra avrà anche vinto le elezioni ma l’istruzione pubblica rimane saldamente militarizzata dalla fogna ideologica progressista, declinata sulla cosiddetta «riduzione delle disuguaglianze» e sulla «parità di genere». I due capisaldi intorno ai quali i docenti costruiscono la loro piccola quotidianità militante a base di soprusi, imposizioni, lavaggi del cervello sulla pelle degli studenti.

Leggi tutto

Società

Università e follia gender

Università senza vergogna

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano