Tag selezionato

#pakistan

Storie

Pakistan - Basta rapimenti per matrimonio

Il 28 luglio, i gruppi per la tutela dei diritti umani in Pakistan hanno espresso la loro preoccupazione per la mancanza di garanzie legali e amministrative per proteggere le ragazze minorenni delle minoranze dalle conversioni forzate in Pakistan

Leggi tutto

Storie

PAKISTAN - Un cristiano condannato a morte con false accuse di blasfemia

Il tribunale di Lahore ha condannato alla pena capitale un cristiano accusato di blasfemia nel 2017. Ashfaq Masih, che ora ha 34 anni, è stato condannato a morte per impiccagione da una Tribunale di primo grado di Lahore, nella provincia del Punjab, con sentenza emessa il 4 luglio. Ashfaq Masih, meccanico di professione, è in prigione dal giugno 2017 dopo una denuncia (First Information Report) è stato registrata contro di lui il 15 giugno, ai sensi dell’art. 295 “c” del Codice penale pakistano, che punisce il vilipendio nei confronti del Profeta Maometto.

Leggi tutto

Storie

Inghilterra - Violenze e stupri sui giovani

In Inghilterra, il politicamente corretto ha fatto nuove vittime quando, per circa 40 anni, ha affossato un’inchiesta riguardante le violenze e lo sfruttamento sessuale nei confronti di un migliaio di ragazze e bambine.

Leggi tutto

Storie

Pakistan: ancora attacchi ai cristiani

Sattar Masih e il figlio Azhar lavoravano nella villa di un proprietario terriero musulmano. Quando si sono licenziati hanno cominciato a ricevere minacce.

Leggi tutto

Società

PAKISTAN - Richiesto rilascio di un cristiano accusato di blasfemia

Secondo le statistiche rilasciate dal Center for Social Justice (CSJ) a partire dal 1987 fino a dicembre 2021 ci sono 1.949 persone incriminate ai sensi delle leggi sulla blasfemia in Pakistan, tra musulmani, cristiani, indù, ahmadi. Tra loro 84 ​​persone sono state uccise in via extragiudiziale, prima che ne fosse appurata l’eventuale colpevolezza.

Leggi tutto

Società

PAKISTAN - Diritti delle minoranze

Nasira Iqbal, giudice in pensione, ha dichiarato: “Sono passati otto anni dall’emanazione di quel pronunciamento e stiamo ancora aspettando la sua attuazione. È responsabilità del governo attuare gli ordini dei tribunali e affrontare gravi problemi che le minoranze incontrano in Pakistan. La sentenza sottolinea l’uguaglianza dei diritti per tutti i cittadini, indipendentemente dalla fede, pertanto il governo deve sviluppare programmi di studio inclusivi e tolleranti per tutti, come disposto dal tribunale”.

Leggi tutto

Storie

PAKISTAN - Libertà su cauzione concessa a un cristiano

“Concedere la cauzione a Stephen Maish, un malato di mente accusato di blasfemia è una mossa positiva: non si può addebitare a una persona mentalmente instabile nessuna accusa, perché la persona non ha la piena coscienza di quello che sta facendo

Leggi tutto

Storie

Faisalabad: rapita da un collega 2 mesi fa

Un nuovo caso di sequestro di una ragazza cristiana a scopo matrimonio in Pakistan. L’autore della violenza è noto e ci sono testimonianze contro di lui, ma anche le udienze in tribunale non hanno dato alcun risultato

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano