Tag selezionato

#sindaco

Politica

Roma - Gualtieri e il bando per gli abusivi

Gualtieri e il bando per gli abusivi: così ristruttura e regala casa a chi occupa da 20 anni

Leggi tutto

Storie

Monfalcone, gli islamici preparano la rivolta.

“Visto che la legge è uguale per tutti, noi non arretreremo di un millimetro”. Anna Maria Cisint tira dritto. Dopo le strumentali polemiche sollevate dalla stampa di sinistra, che l’aveva accusata di vietare la preghiera agli islamici, la prima cittadina di Monfalcone continua sulla linea della legalità. E ribatte punto su punto a chi l’aveva fatta passare come una illiberale anti-Islam. “Mi hanno dipinta come xenofoba, razzista, ma l’approfondimento della realtà non fa parte delle loro corde”, ha ribadito. Già, perché la tanto discussa chiusura di due locali usati dai musulmani per pregare era in realtà avvenuta nel rispetto delle norme urbanistiche: quegli spazi, infatti, non erano adibiti al culto.

Leggi tutto

Politica

Il sindaco anti burqa demolisce così i radical chic

“Seduti comodi, nei propri uffici al fresco, ci danno lezioni. Non sono mai stati qui, non hanno mai parlato con me per capire bene quale situazione Monfalcone stia vivendo. Anche se i numeri parlano da soli”. Anna Maria Cisint, sindaco di centrodestra di Monfalcone, non le ha mandate a dire: gli esponenti e i militanti di sinistra che nei giorni scorsi l’hanno messa nel mirino per essersi di fatto scagliata contro il burkini (e non solo) stanno in pratica parlando su mere basi ideologiche, strumentalizzando la questione. Già in un’intervista rilasciata al Giornale.it, qualche giorno fa, aveva spiegato quale fosse l’intento della lettera aperta con la quale invitava la comunità musulmana (e le donne in particolare) a non tuffarsi in mare utilizzando indumenti diversi dai normali costumi da bagno. Cisint si riferiva con tutta probabilità ai casi di ragazze o donne islamiche che facevano il bagno indossando il burqa, sulla base di segnalazioni a quanto pare pervenute anche da alcuni bagnanti. Una battaglia simbolica, la sua. E lo ha ribadito oggi in una serie di post pubblicati sulla propria pagina Facebook, non risparmiando una serie di “stoccate” alla sinistra.

Leggi tutto

Politica

Pennabilli (Rimini): il sindaco anti migranti

Lui proprio i migranti non li vuole, “di qualsiasi razza siano”. È polemica a Pennabilli, nel Riminese, per l’ennesima uscita del sindaco Mauro Giannini

Leggi tutto

Chiesa

Il Papa incontra Gualtieri

“Un incontro toccante”, così il primo cittadino, che è anche commissario straordinario per l’Anno Santo, ha definito l’udienza con Francesco durata circa un’ora e nel corso della quale ha illustrato al Pontefice il decreto del Governo italiano sugli interventi nella capitale per accogliere i pellegrini e rendere la città più moderna inclusiva e sostenibile

Leggi tutto

Politica

Roma - Il “caso Madame” imbarazza anche Gualtieri

Le notizie circolate sul conto di Madame hanno gettato la sinistra romana in un fiume di imbarazzo. Una situazione da cui è difficile divincolarsi, come dimostrano i chiassosi silenzi che si protraggono dal Comune di Roma. Il motivo? Al momento sembra essere confermata la presenza della cantante, che sarebbe indagata per falso green pass, al concertone di Capodanno che si terrà sul palco della Capitale.

Leggi tutto

Politica

Popolo della Famiglia Firenze: lettera al sindaco Nardella

Lettera aperta al sindaco Dario Nardella: “Signor Sindaco, Lei è consapevole che quello dello ius scholae è un approccio razzista?”

Leggi tutto

Politica

Verona: Tommasi, inserita nel programma l’adesione alla “Carta Re.a.dy”

Il candidato sindaco sinistro di Verona, Damiano Tommasi, ha inserito nel programma elettorale l’adesione alla “Carta Re.a.dy”, ovvero promozione (anche nelle scuole) dell’ideologia gender.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano